Mondiali Atletica Pechino, la Cina domina la marcia 20km, grande amarezza per l’Italia

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

hong liu

La primatista del mondo, la cinese Hong Liu, vince la 20km marcia Mondiali Atletica Pechino davanti alla connazionale Xiuzhi Lu.
Tutto accade al 17° km. Le cinesi sono ormai in fuga e dietro iniziano a muoversi l’ucraina Lyudmila Olianovska e le azzurre Rigaudo e Giorgi. I giudici espongono la prima squalifica della carriera, dopo 7 mondiali e 3 Olimpiadi, alla Elisa Rigaudo e subito dopo a Eleonora Giorgi. L’Italia si consola con Antonella Palmisano, che, dopo essere partita molto accorta, compie a una bella rimonta finale e si piazza al 5° posto.
È inutile dirlo, le speranze azzurre di medaglia erano riposte proprio sul duo Giorgi-Rigaudo. Le cinesi hanno fatto gara a parte partendo a tutta sin dai primi metri di gara con le azzurre che rimangono alle loro spalle. Purtroppo i giudici hanno il cartellino facile e, prima del 4° km, la Giorgi ne colleziona due e la Rigaudo uno. Al 10° le cinesi transitano in 44:19 (frazione di 5km da 21:55) con le inseguitrici a 30 secondi, fino ad arrivare a quel fatidico e nefasto 17°km sopraccitato in cui le azzurre vengono prese di mira dai giudici e, di fatto, spedite a casa. Peccato. La magra consolazione è vedere la crescita atletico-tattica della Palmisano, indiscusso futuro azzurro di questa specialità.

Classifica 20km marcia Mondiali Atletica Pechino

1. Liu Hong (CHN) 1h27:45
2. Xiuzhi Lu (CHN) 1h27:45
3. Lyudmila Olyanovska (UKR) 1h28:13
4. Ana Cabecinha (POR) 1h29:29
5. Antonella Palmisano (ITA) 1h29:34

20km marcia

VIDEO 20km marcia Mondiali Atletica Pechino

  •   
  •  
  •  
  •