Quando si corre la Stramilano 2016?

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

8e52dc5c922d1a0fdfbd131c1632c7a1

Un appuntamento che ormai è entrato nella storia. Un avvenimento cittadino tra i più importanti dell’anno. Ecco a voi, anche per il 2016, la Stramilano. La corsa non competitiva tra le più conosciute d’Italia che riunisce ogni anno migliaia di atleti, provenienti un po’ da tutto il mondo. Ma non solo professionisti dello sport, ma anche famiglie e appassionati di tutte le età, correranno per le strade di Milano in una giornata in cui sport,divertimento e partecipazione sociale la faranno da padroni. L’appuntamento è per tutti il prossimo 20 marzo.

E sarà una domenica davvero speciale. Partenza da piazza Duomo e arrivo all’Arena Civica. Il percorso, insomma, non cambia. Per regalare a tutti le solite emozioni che solo questa corsa è in grado di trasmettere a tutti i suoi partecipanti.

La Stramilano, giunta alla sua 45esima edizione, quest’anno si dividerà in tre: si, perchè si disputerà una Stramilano di 10 Km, una Stramilanina di 5 Km e una Stramilano Half Marathon.

I primi a partire, alle ore 9.00 da Piazza Duomo, saranno i partecipanti alla Stramilano, la maratona non competitiva di 10 Km tra le vie storiche del capoluogo lombardo fino all’Arena Civica “Gianni Brera”. Un percorso caratteristico e ricco di fascino.

Alle 9.30, sempre da Piazza Duomo, partirà poi la Stramilanina, gara breve in cui i protagonisti saranno senza dubbio i più piccoli. Gli atleti in erba e i loro genitori che li accompagneranno, attraverseranno il Centro Storico di Milano per 5 Km, con tutta la città che si stringerà attorno a questi pargoli così simpatici che, con le loro voci e i loro sorrisi, coloreranno le vie della città.

Infine, alle ore 11.00 in Piazza Castello, partirà la Stramilano Half Marathon.  E qui si inizierà a fare sul serio, perchè saranno migliaia gli atleti professionisti e maratoneti che si sfideranno correndo a perdifiato sulla classica distanza dei 21,097 Km. Sarà questo il clou, da un punto di vista tecnico, di una giornata mai così attesa come quest’anno.

L’arrivo è fissato per tutti all’Arena Civica, dove tutti gli atleti, grandi e piccoli, professionisti e non, avranno la possibilità di rifocillarsi, divertirsi e riparlare della corsa, prima della cerimonia di premiazione che, anche quest’anno, si preannuncia come un vero e proprio spettacolo nello spettacolo.

  •   
  •  
  •  
  •