Maratona di Londra 2016: domenica per il milionesimo al traguardo

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

Virgin London Marathon
Maratona di Londra 2016, 36esima edizione: previsti 38,000 iscritti in previsione del milionesimo arrivo sotto il traguardo della “Mall”. Gara prevista domenica 24 aprile per le strade della capitale inglese dove si corre dal 1981. Sicuramente la maggiore maratona europea come numero di iscritti e atleti al traguardo.

I vincitori delle gare maschile e femminile 2015 – Eliud Kipchoge e Tigist Tufa – torneranno anche quest’anno.
I favoriti
Come in molti anni precedenti, il campo di atleti d’ élite ha una forte presenza del Kenya, in campo maschile.
Kipchoge e Wilson Kipsang hanno regalato un finale emozionante 12 mesi fa, con Kipchoge che ha battuto allo sprint il connazionale per vincere la gara maschile di cinque secondi. Dennis Kimetto è arrivato terzo a completare un podio tutto keniano. Tutti e tre sono della gara e puntano decisi alla Vittoria.
Nella gara femminile, Tufa dell’Etiopia ha preceduto a sorpresa lo scorso anno la due volte campionessa del Kenya Mary Keitany. Si ripeterà domenica la battaglia, con Keitany raggiunta dalle connazionali di alta qualità Gladys Cherono, il vincitore del 2015 Maratona di Berlino, e Florence Kiplagat, che ha vinto l’anno scorso di Chicago Marathon.
Sarà bel tempo? Migliaia di corridori prenderanno parte alla gara sul London Bridge sperando per il bel tempo. In realtà le previsioni per il nord Europa che coinvolgeranno anche la Liegi Bastogne Liegi parlano di una perturbazione artica tale da abbassare drasticamente le temperature. Potrebbe essere la prima volta in cui i concorrenti trovino la neve, decisamente insolita anche a queste latitudini in questo periodo. Se non sarà neve le previsioni indicano un’ondata di ghiaccio che dovrebbe colpire la capitale durante il fine settimana.
Da buoni inglesi, viene anche scommesso in merito all’annullamento, quotato dai bookmaker 100-1.

Curiosità
Correre la maratona a 88: Iva Bari è la più anziana partecipante alla maratona di Londra. Il suo consiglio? “Un buon paio di scarpe, vestiti confortevole e curato iniziare il più lentamente possibile – non molto di più di una veloce passeggiata – e poi costruirlo da lì.”
The Mall
The Mall a Londra è un ampio viale che unisce da ovest a est Buckingham Palace all’Admiralty Arch, nei pressi di Trafalgar Square. Ha una lunghezza di circa 1 km e attraversa gli Spring Gardens, che sono stati nel corso degli anni sede del Metropolitan Board of Works e del London County Council. Il viale è chiuso al traffico la domenica e i giorni festivi, oltre che in occasione di cerimonie

  •   
  •  
  •  
  •