Tamberi choc: parziale lesione del legamento, addio alle Olimpiadi di Rio!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Sfortuna incredibile per l’atleta marchigiano Gianmarco Tamberi, purtroppo l’infortunio di ieri sera al Meeting di Montecarlo, è più grave del previsto, infatti è stata evidenziata una parziale lesione del legamento deltoideo della caviglia sinistra, per questo lo sfortunato atleta azzurro salterà le Olimpiadi di Rio, che inizieranno tra circa tre settimane.
Un vero e proprio choc per Tamberi e per tutto il movimento dell’atletica italiana, che riponevano nel forte saltatore grande fiducia, un vero e proprio leader, che stava vincendo tutte le gare di salto in alto più importanti, tra cui una settimana fa il titolo europeo. Peccato perché poteva rilanciare tutto il movimento a livello nazionale.
Veramente un peccato, perché Tamberi come ha dimostrato ieri sera a Montecarlo saltando 2.39 metri, era l’atleta da battere, le chance di medaglie e di vittoria per lui erano molto alte, infortunarsi a così pochi giorni e dare l’addio alle Olimpiadi di Rio, è veramente il massimo della sfortuna.

Qui di seguito la diagnosi della visita fatta a Pavia dal prof. Franco Combi e dalla dottoressa Antonella:
La risonanza magnetica ha evidenziato una parziale lesione al legamento della caviglia sinistra, infortunio che non riuscirà a far gareggiare l’atleta di Civitanova Marche, la cui guarigione ha tempi ben più lunghi, dei 20 giorni che mancano all’inizio della manifetazione brasiliana.

  •   
  •  
  •  
  •