A Modena e Reggio Emilia riparte il Grand Prix Regionale Emilia Romagna

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

MarchettiGiovanni111

Con le gare che si disputeranno sabato 3 settembre a Modena (Trofeo Crotti Ruggeri) e domenica 4 settembre a Reggio Emilia (Trofeo Tania Galeotti), ritorna il Grand Prix Regionale della Emilia Romagna per Allievi e Juniores.

Si tratta di una classifica in base ai piazzamenti degli atleti delle categorie allievi e juniores della nostra regione, nelle gare regionali su pista da aprile a settembre, che mira a valorizzare anche la costante partecipazione degli atleti all’attività durante tutta la stagione primaverile e estiva.

Le classifiche provvisorie a oggi, prendono quindi in considerazione i vari meeting che si sono disputati nel 2016, che vanno cronologicamente dal Meeting di Copparo del 9 aprile al Meeting d’Estate a Castelnovo Monti del 5 luglio.

Per le prossime manifestazioni regionali, i Campionato Regionali Individuali Juniores, in programma il 17-18 settembr a Modena usufruiranno di punteggi maggiorati (12 punti a scalare, anzichè 6 a scalare), mentre per quelli Allievi, sempre a Modena e in programma il 10-11 settembre, si è modificato il programma originario mantenendo i punteggi soliti (6 punti a scalare), considerata la concomitanza nella stessa data della Finale Nazionale del C.d.S. Prove Multiple Allievi.

Queste le classifiche riguardo le prime posizioni.

Allieve velocità-ostacoli: ben 81 sono le allieve in classifica, che vede al 1° posto Sara Ronchini (Atl. Lugo) con 34 punti in 6 gare. Precede di 1 punto Sabrina Gualandi (Cus Bologna) ma su 8 gare. Ricordiamo che il regolamento del Grand Prix prevede l’assegnazione di punti per un massimo di 10 gare, oltre al punteggio dei Campionati Regionali. Per gli ulteriori punteggi oltre ai 10, si scartano i punteggi più bassi. La classifica di questo gruppo di specialità è piuttosto aperta con altre 8 atlete oltre i 20 punti.

Allieve mezzofondo: guida Caterina Mangolini (Atl. Estense) con 29 punti, davanti a Giulia Leonardi (Corradini Rubiera) con 28, entrambe con 5 gare effettuate. Al 3° posto con 23 punti sono Margot Basile (Fratellanza 1874 Modena) e Margherita Gandini (Cus Parma), rispettivamente con 6 e 4 punteggi.

Allieve salti: sono in testa Laura Masola (Cus Parma) e Nicole Romani (Golden Club Rimini) con 28 punti, con 6 e 5 gare. Al 3° posto è Bianca Mantovani (Fratellanza 1874 Modena) con 24 punti, ma altre atlete sono vicinissime con 23 e 22 punti.

Allieve lanci: in questo gruppo di specialità le distanze fra le prime in classifica sono leggermente maggiori che nelle precedenti. E’ in testa Maria Bertolini (Cus Parma) con 41 punti in 7 gare, davanti a Veronica Castellani (Sintofarm) con 36 punti e Elena Risi (Fratellanza 1874 Modena) con 32 punti.

Allievi velocità-ostacoli: 76 gli allievi a punteggio, con Enrico Ghilardini (Atl. Imola Sacmi Avis) a 39 punti al comando della classifica. Lo seguono Jeremy Caiumi (Fratellanza 1874 Modena) con 30 punti, mentre a 29 punti sono Matteo Amorati (Francesco Francia) e David Palladini (Atl. Cinque Cerchi), peraltro con solo 5 punteggi accumulati.

Allievi mezzofondo: è al caomndo Marco Casini (Delta Sassuolo) con 38 punti, davanti a Hichame Jarine (Nuova Atl. Molinella) con 33 punti e Tobia Mosti (Edera Forlì) con 30 punti. Con 25 punti e 9 gare a punteggio, il numero maggiore fra tutti i gruppi di specialitùdel Grand Prix, troviamo Gianluca Orsi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale).

Allievi salti: Andrea Venturelli (Fratellanza 1874 Modena) è in testa con 1 punto di vantaggio su Mattia Francesco Boscani (Centro Atl. Copparo), 38 e 37 i loro punteggi. Segue Alessandro Temellini (Atl. 75 Cattolica) con 29 punti.

Allievi lanci: guida Davide Marchiò (Sintofarm) con 34 punti, che precede Andrea Ferraguti (Modena Atletica) con 31 punti. Con una gara in meno (5 anzichè 6), è attualmente a 3° posto Ronaldo Wickremasinghe (Virtus Emilsider Bologna) con 29 punti.

Juniores f. velocità-ostacoli: le prime 2 posizioni sono di atlete del Cus Bologna, Margherita Rossi 31 punti e 7 gare, Federica Borella 29 punti e 8 gare; poi Giulia Riccò (Cus Parma) con 28 punti.

Juniores f. mezzofondo: in questa categoria la classifica pare abbastanza definita, con Ralista Nenkova Mihaylova (Corradini Rubiera) con 42 punti in 7 gare e quindi in grado di potere ottenere, con le restanti prove a disposizione, il punteggio massimo ottenibile di 72 punti (10 primi posti da 6 punti e la vittoria ai Campionati Regionali pari a 12 punti), che nella storia delle precedenti edizioni del Grand Prix è stata ottenuta poche volte. Al 2° posto è Lucrezia Baldisserri (Atl. Lugo) con 25 punti e al 3° è Carolaine Magliani (Corradini Rubiera) con 24 punti (in 4 gare).

Juniores f. salti: al comando è Eleonora Tassinari (New Star) con 32 punti, davanti a Debora Beltramini (Endas Cesenatico) con 30 punti; al 3° posto è Philippa Onynye Oguezue (Fratellanza 1874 Modena) con 23 punti.

Juniores f. lanci: in testa le outsider Eleonora Marino (Modena Atletica) con 22 punti e Matilde Buda (Atl. Estense) con 21 punti, mentre sono a 18 punti, ma solo con 3 gare disputate le nazionali del Cus Parma, Marta Baruffini e Sara Fantini.

Juniores m. velocità-ostacoli: 39 punti per Davide Bernabei (Atl. Imola Sacmi Avis) e 38 per Giovanni Marchetti (Virtus Emilsider Bologna). Seguono con 32 punti Davide Manfredini (Delta Sassuolo) e Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna). Da segnalare i 9 punteggi già ottenuti da Nicola Boscoli (Cus Ferrara) che ha 30 punti.

Juniores m. mezzofondo: guida Alexander Fiorini (Atl. Reggio) con 41 punti in 9 gare; seguono Lorenzo Balducci (Atl. Mameli Ravenna) con 35 punti e Sebastian Fiorini (Atl. Reggio) con 34 punti, tallonati da Federico Redeghieri (Atl. Reggio) con 33 punti.

Juniores m. salti: è in testa Mohamed Nhari (Fratellanza 1874 Modena) con 29 punti, seguito da Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza) con 27 punti e da Kelvin Purboo (Fratellanza 1874 Modena) con 24 punti ma in 4 gare.

Juniores m. lanci: Norberto Fontana (Atl. Cinque Cerchi) è a punteggio pieno con 42 punti in 7 gare (come la Mihaylova nel mezzofondo juniores); al 2° posto a pari merito sono Giovanni Benedetti (Atl. Ravenna) e Marco Lorenzini (Fratellanza 1874 Modena) con 29 punti.

Classifica Grand Prix Regionale Allievi

Classifica Grand Prix Regionale Juniores

  •   
  •  
  •  
  •