Elezioni Fidal Veneto: il programma della candidata consigliere Rosa Marchi

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

MarchiRosa1
Dalla pagina facebook di Rosa Marchi, pubblichiamo il programma quale candidata a Consigliere Regionale Fidal del Veneto, le cui elezioni si svolgeranno a Bassano del Grappa il prossimo 12 novembre.
E’ un bel programma che sarebbe auspicabile venisse proposto, con i necessari adattamenti, anche in altre regioni per quanto riguarda l’attività master.
“Quando il candidato presidente Christian Zovico mi ha chiesto di candidarmi come Consigliere regionale della Fidal Veneto, impegnandosi a “dare valore e dignità ad una categoria importante come i master” non ho potuto tirarmi indietro. I master in Veneto rappresentano il 39,38% dei tesserati, il loro contributo in termini di quote di tesseramento è molto significativo, ma il meccanismo dei voti dell’Assemblea Regionale assegna alle società che svolgono attività master solo l’1,84% dei voti. E questo si è sempre riflettuto sulla gestione di questo settore, che a stento fino ad ora ha garantito il minimo a supporto dell’attività, in particolare di quella su pista (i miei amici master veneti sanno bene di cosa sto parlando).
Se il 12 novembre verrò eletta, questi saranno gli obiettivi per i quali mi impegnerò;
– promuovere un’accorta gestione e pianificazione dell’attività istituzionale regionale, ponendo gli atleti nelle migliori condizioni di gara (come la presenza di anemometro e del cronometraggio elettrico per le gare su pista, la collocazione a calendario congrua, le magliette di campione regionale per tutti i vincitori, il supporto alle società organizzatrici);
– creare le condizioni che consentano di formare una rappresentativa veneta da presentare alle eventuali manifestazioni nazionali per regione (es: Trofeo delle regioni 2016);
– programmare nuovi contesti di gara anche al di fuori dei campionati regionali al fine di incentivare le opportunità per i master veneti di gareggiare su pista (inserendo nuove gare a calendario e inserendo gare master all’interno di programmi di gare assolute e giovanili);
– costruire un “filo diretto” con le società al fine di raccogliere le esigenze e identificare le iniziative con i migliori costi/benefici (come seminari tecnici, progetti di avviamento ecc.);
– promuovere l’attività master a tutti i livelli, in particolare per ampliare il bacino di atleti che svolgono attività su pista ed aumentare la “cultura” e il “rispetto” nei confronti dell’atleta master;
– svolgere un’azione di comunicazione tramite un’apposita area del sito Fidalveneto, a supporto di atleti/società e aspiranti atleti (lasciata fino ad ora unicamente all’iniziativa di una volontaria…);
– fornire il giusto riconoscimento agli atleti, società, tecnici che si sono distinti nel corso della stagione.

Qui il link al Programma del Candidato Presidente Christian Zovico e di tutta la sua “squadra”. E’ un onore per me essere in squadra con Sara Simeoni!”

Il profilo di Rosa Marchi, tratto dalla bozza documento programmatico del candidato presidente Christian Zovico.

Nata a Treviso il 2 dicembre 1964, lavora a Padova presso InfoCamere, la società di informatica delle Camere di Commercio. Pratica l’atletica leggera, settore velocità, da quando aveva 16 anni. In ambito master ha ottenuto
(dal 2000 al 2009) diverse medaglie ai campionati internazionali master nelle categorie W35 e W40, tra cui due titoli mondiali e quattro europei. Dal 2008 coordina il gruppo master femminile vincitore da 9 anni della fase regionale dei Campionati di Società Master su pista (fino al 2011 Atletica Asi Veneto, poi Atletica Insieme New Foods Verona). Il gruppo si è qualificato ogni anno per la finale nazionale dei Cds Master e nel 2009 ha vinto lo scudetto. Da oltre 10 anni collabora, come volontaria, alla stesura delle news nel sito Fidalveneto riguardanti l’attività.

  •   
  •  
  •  
  •