Le mezze maratone in Italia nel 2017 (22 gennaio)

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui


Terza puntata dell’anno sulle mezze maratone disputate in Italia nel 2017, con la quale si ritorna quasi in cronaca diretta.
Domenica 22 gennaio erano in programma 4 manifestazioni, di cui la sola Maratonina dei Turchi, inserita nel Progetto Running della Fidal come mezza maratona “Bronze”. Queste le 4 gare che prendiamo in esame
22/01/2017 Mezzamaratona di San Gaudenzio
22/01/2017 Maratonina Falconeri
22/01/2017 Maratonina dei Turchi
22/01/2017 Maratonina dei Tre Comuni

22 gennaio – Novara – Mezzamaratona di San Gaudenzio: 21^ edizione per questa classica di Novara, inserita  nel calendario nazionale UISP ma non Fidal già da alcuni anni. La gara maschile è stato vinta da Michele Belluschi, che avevamo già visto vincitore in un altro articolo di questa rubrica, il 6 gennaio a Dalmine nella Mezza Maratona del Brembo. In quella occasione aveva gareggiato come tesserato Runcard, ma nei giorni successivi ha regolarizzato il tesseramento, con il trasferimento dal G.S. Daini Carate Brianza, in cui militava nel 2016, alla Atl. Recanati. Ha preceduto di pochi secondi l’atleta del Marocco El Mehdi Maamari. Fra le donne successo per Maurizia Cunico (Atletica Palzola). Nella foto (fonte podisti.it, il terzetto Belluschi, Maamari, Dimiccoli, in testa alla corsa).
Classifica maschile: 1° Belluschi Michele (Atl. Recanati) 1.09.00; 2° Maamari El Mehdi (Atletica Palzola – Marocco) 1.09.05; 3° Dimiccoli Roberto (U.S. San Maurizio) 1.11.41. Classifica femminile: 1° Cunico Maurizio (Atletica Palzola) 1.22.13; 2° Ambrosetti Sabina (Ranners Valbossa) 1.22.35; 3° Gravino Antonella (Asd Equilibra Running Team) 1.23.54.

22 gennaio – Monteforte d’Alpone  – Maratonina Falconeri: è definita “La ventuno km del Soave”, che si svolge sull’impegnativo percorso collinare della Montefortiana. La gara, non Fidal, è competitiva promozionale Csi e apre la grande giornata podistica di Monteforte d’Alpone. Alla partenza i 3 colpi di cannone dei “Pistoleri dell’ Abbazia”. Nell’ Albo d’ oro figurano nomi prestigiosi come Stefano Sartori, Franca Fiacconi vincitrice a New York, Salvatore Bettiol, Giorgio Calcaterra, Laura Giordano, Ruggiero Pertile e Giovanna Ricotta. Quest’anno la vittoria se l’hanno contesa 2 atleti del Kenia, che hanno concluso la gara con un distacco di pochi secondi. Pure nella donne la vittoria è andata a un atleta keniana.
Classifica maschile: 1° Chelule Michael Kipkemboi (Free Sport, Kenia) 1.11.42; 2° Kwangi Paul Kariuki (Free Sport, Kenia) 1.11.45; 3° Gualdi Giovanni (Corrintime) 1.12.12. Classifica femminile: 1° Talam Palema Chemurgor (Free Sport, Kenia) 1.22.04; 2° Ricotta Giovanna (Tornado) 1.25.08; 3° Moroni Federica (Golden Club Rimini International) 1.26.42.

22 gennaio – Albenga – Maratonina dei Turchi: questa mezza maratona è classificata “Bronze” nel calendario Fidal 2017. Già 20 edizioni per questa manifestazione che apre la stagione podistica locale con questo appuntamento ormai tradizionale, su un percorso caratteristico del comprensorio di Albenga e strumento di promozione del territorio, attraverso la zona agricola  famosa per le eccellenze enogastronomiche, viale Pontelungo ed il centro storico di Albenga, fino al lungo mare.
Classifica maschile: 1° Pronzati Corrado (Maratoneti Genovesi) 1.12.11; 2° Imberciadori Enrico (Frecce Zena) 1.15.34; 3° Paluzzi Silvio (Pam Mondovì-Chiusa Pesio) 1.18.33. Classifica femminile: 1° Khmeleva Yana (Bestia) 1.33.27; 2° Carle Silvia (Boves Run) 1.34.01; 3° Romani Raffaella (Podistica Seven) 1.35.18.

22 gennaio – Nepi – Maratonina dei Tre Comuni: l’organizzazione rimarca che si tratta di “una gara che non ha mai cambiato la propria filosofia nella piena attenzione al corridore podista, con un premio ad ogni concorrente giunto al traguardo, anche a quelli che non rientrano nei previsti premi di categoria.”. E infatti siamo alla 38^ edizione, un numero importante per una manifestazione che in verità segnala un percorso di 22,3 km.
Classifica maschile: 1° Buccilli Carmine (Atl. Casone Noceto) 1.12.06; 2° Hajji Mohamed (Atl. Castenaso Celtic Druid) 1.13.57; 3° Rutigliano Pasquale (Olimpiaeur) 1.15.50. Classifica femminile: 1° Bazzoni Eleonora (Asd Runner’s Academy) 1.24.25; 2° Salvatori Paola (US Roma 83) 1.26.51; 3° Bonanni Eleonora (Lazio Atletica) 1.28.53.

I precedenti articoli della rubrica delle “mezze maratone 2017 in Italia”:
Le mezze maratone in Italia nel 2017 (6-8 gennaio)
Le mezze maratone in Italia nel 2017 (15 gennaio)

  •   
  •  
  •  
  •