Campionati Italiani Allievi Indoor: le batterie dei 400 maschili

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

In foto Leonardo Puca


Sono in corso di svolgimento questo weekend, ad Ancona, i Campionati Italiani Indoor riservati agli allievi.
Poco fa sono andate in scena le tre batterie dei 400 metri maschili; analizziamo nel dettaglio i risultati.

BATTERIA 1 –
Vince la prima batteria Edoardo Scotti, ex atleta della Fanfulla Lodigiana ora tesserato per il CUS Parma. Gara dominata dal lombardo, che vuole a tutti i costi battere il record indoor di Vladimir Aceti (48.86, registrato il 15 febbraio di due anni fa).
Scotti, classe 2000, ha corso in 50.63, passando ai 200 metri con il tempo di 23.7. Alle sue spalle, Riccardo Filippini (52.12) e Davide Di Cesare (52.55).

BATTERIA 2 –
Il miglior tempo di giornata sui 400 metri piani lo ha fatto registrare Leonardo Puca (ASD Atletica L’Aquila) con 50.37. Puca, che ha vinto la seconda batteria andata in scena alle 15.55, ha preceduto Mattia Rinaldi di Aprilia e Simone Bisortole.
Squalificato il 15enne Amedeo Perazzo (ASD ENTERPRISE SPORT & SERVICE) per un irregolarità (art. 163.3)

BATTERIA 3 –
E’ Patrick Baù il vincitore della terza batteria dei 400 metri allievi indoor ad Ancona: stesso tempo di qualifica di Edoardo Scotti (vedi sopra, 50.63). Buona gara anche per il romano Federico Tramontozzi, che ha chiuso in 50.75. Più distaccati Luca Pierani Riccardo Dall’Olio, con rispettivamente 51.36 e 51.85.

Ricordiamo che la finale dei 400 metri piani è in programma domani pomeriggio alle ore 14.15: gara visibile in streaming sul sito della Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL).

A contendersi il tricolore saranno i seguenti sei atleti: 
1 – Leonardo Puca (50.37)
2 – Patrick Baù (50.63)
3 – Edoardo Scotti (50.63)
4 – Federico Tramontozzi (50.75)
5 – Luca Pierani (51.36)
6 – Mattia Rinaldi (51.53)

  •   
  •  
  •  
  •