Le mezze maratone in Italia (19 febbraio)

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

Il consueto reporting delle mezze maratone che si disputano in ogni fine settimana in Italia prende in esame questa volta 6 manifestazioni, di cui 4 facenti parte del calendario Fidal 2017, con la classificazione “Bronze”.

19 febbraio Vittuone – Mezza Maratona del Castello: iscrizioni chiuse anticipatamente per questa classica giunta alla 13^ edizione che si svolge nel paesaggio del Parco Agricolo Sud della Provincia di Milano tra storiche, cascine e fontanili. Successi per Massimo De Ponti e Gloria Giudici.
Classifica maschile: 1° De Ponti Massimo (Frisian Team) 1.08’10”; 2° Mandelli Loris (Pol. Carugate) 1.09’50”; 3° Bianco Stefano (Amatori Atl. Casorate) 1.11’10”. Classifica femminile: 1° Giudici Gloria (Free Zone) 1.21’19”; 2° Zaccagni Ilaria (Atl. Palzola) 1.21’38”; 3° Durante Francesca (N.Atl. Fanfulla Lodigiana) 1.21’49”.

19 febbraio Centobuchi di Monteprandone – Maratonina di Centobuchi:
grande partecipazione per questa 28^ edizione di questa manifestazione, che si svolge nei dintorni della frazione di Monteprandone. La vittoria fra gli uomini è andata a Biniyam Senibeta Adugna e fra le donne a Marcella Mancini. Classifica maschile: 1° Adugna Beiniyam Senibeta (Atl. Vomano Gran Sasso) 1.10’36”; 2° Di Cecco Alberico (Asd Vini Fantini) 1.12’36”; 3° Gramaccini Luigi (Atl. Potenza Picena) 1.13’16”. Classifica femminile: 1° Mancini Marcella (Marà Avis Marathon) 1.24’17”; 2° Luna Silvia (Grottini Team) 1.25’35”; 3° Savechko Yana (Grottini Team) 1.26’53”.

19 febbraio Busseto – Strabusseto in Maschera: 34^ edizione di questa corsa, diventata gara nazionale per il nuovo regolamento Fidal. I vincitori sono Adil Lyazali e Isabella Morlini.
Classifica maschile: 1° Lyazali Adil (Atl. Casone Noceto) 1.13’05”; 2° Ercoli Fabio (Gabbi Bologna) 1.13’42”; 3° Ercoli Marco (Gabbi Bologna) 1.14’04”. Classifica femminile: 1° Morlini Isabella (Atl. Reggio) 1.22’09”; 2° Ferraboschi Daniela (Atl. Casone Noceto) 1.22’41”; 3° Paterlini Veronica (Cus Parma) 1.24’02”.

19 febbraio Barletta – Pietro Mennea Half Marathon: un bel sole ma una temperatura freschina di circa 10 gradi hanno accolto gli oltre 2700 podisti per questa manifestazione che ricorda il grande Pietro Mennea, nativo di Barletta. Si trattava della prima edizione e già gli organizzatori pensano in grande per quella del 2018 … Prima della partenza è stato diffuso il sonoro della vittoria di Pietro Mennea alle Olimpiadi di Mosca del 1980 ed è stato un momento emozionante per tutti i podisti. Il percorso, quasi interamente cittadino, era caratterizzato dal passaggio dal castello svevo di Barletta. La gara è stata vinta da Pasquale Rutigliano e Ilenia Maria Colucci.
Classifica maschile: 1° Rutigliano Pasquale (Olimpiaeur Camp) 1.08’33”; 2° Tiberti Tito (Free Zone) 1.13’39”: 3° Sardella Vito (Asd Montedoro Noci) 1.12’55”.
Classifica femminile: 1° Colucci Ilenia Maria (Alteratletica Locorotondo) 1.28’03”; 2° Mascitti Rita (Avis San Benedetto del Tronto) 1.28’57”; 3° Tropiano Daniela (Atletica Monopoli) 1.29’40”.

19 febbraio Scandicci – Mezza Maratona di Scandicci: non gara Fidal, questa classica toscana è giunta alla 14^ edizione e dopo le prime edizioni con percorso ondulato, si è passati a un percorso cittadino su 2 giri nel mezzo della città. Successi per Jamali negli uomini e Martinelli nelle donne.
Classifica maschile: 1° Jamali Jilali (Atl. Parco Alipi Apuane) 1.11’27”; 2° Cagliani Federico (Runners Bergamo) 1.11’46”; 3° Lablaida Abdolamed (GS Maiano) 1.14’09”. Classifica femminile: 1° Martinelli Emanuela (Atl. Sestini Fiamme Verdi) 1.23’36”; 2° Sohn Majidae (Maratona Mugello) 1.26’01”; 3° Biagini Francesca (US Nave) 1.27’14”.

19 febbraio Terni – Mezza Maratona di San Valentino: abbinata alla Maratona di San Valentino, con classificazione “Bronze”, c’è la gara anche sulla mezza maratona, non classificata come Fidal, Tra le donne vittoria dell’azzurra Deborah Toniolo; negli uomini si impone Yassine Kabbouri.
Classifica maschile: 1° Kabbouri Yassine (Atl. Vomano Gran Sasso) 1.08’33”; 2° Montorio Alberto (Athletic Terni) 1.09’06”; 3° Aich Youssef (Pod. Il Laghetto) 1.11’17”. Classifica femminile: 1° Toniolo Deborah (Laguna Running) 1.19’54”; 2° Bazzoni Eleonora (Runner’s Academy) 1.22’58”; 3° Garinei Paola (Atl. Avis Perugia) 1.24’22”.

  •   
  •  
  •  
  •