Milano, ecco Kleiza! Oggi Hackett è in Procura Federale

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

kleiza milano hackett

Roma – Dopo uscite eccellenti e rinnovi importanti, Milano mette a segno il suo primo e vero colpaccio. La società meneghina ha infatti firmato Linas Kleiza, ala lituana che ha disputato l’ultima stagione al Fenerbahce ma con un ottimo pedigree europeo e soprattutto reduce da due esperienze in Nba (Denver e Toronto). Kleiza, colonna della nazionale lituana con cui è arrivato fino al secondo posto all’Europeo 2013, arriva per la prima volta in Italia firmando un contratto annuale per una cifra che si aggirerebbe intorno ai 700mila euro. Una cifra da top player, con la speranza che il suo arrivo aiuti Milano nella riconquista del campionato, ma soprattutto in vista della prossima edizione dell’Eurolega.

Caso Hackett, il cestista rischia grosso

Nella giornata di oggi, Daniel Hackett si presenterà davanti al Procuratore Federale Marco Lucente in merito all’abbandono del ritiro della Nazionale senza un’adeguata giustificazione. L’ex play di Siena rischia una squalifica che potrebbe andare da 5 a 12 mesi, con l’aggravante dei post sfogo su Facebook, nei quali Hackett ha attaccato duramente la gestione della Nazionale. Probabile che il Procuratore rimandi tutti al Giudice Sportivo che sarà chiamato alla sentenza di primo grado: molto difficile che il cestista dell’Armani riesca a cavarsela con una semplice ammenda o con l’archiviazione.

 

  •   
  •  
  •  
  •