Doum Lauwers viral contro la Sla: #icebucketchallenge per aiutare l’Aisla

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio

lauw

Roma – Combattere la Sla con il potere virale dei social network. L’idea è di Dimitri Doum Lauwers, cestista italo belga con un importante passato sui parquet italiani (da Varese ad Avellino, passando per Verona, Virtus Bologna, Scafati, Teramo e Montegranaro). L’attuale cestista del Recanati Basket ha lanciato dal suo canale Youtube una sfida ad altri colleghi ed appartenenti di altri sport: l’atto da emulare è quello di versarsi un secchio di acqua ghiacciata addosso (da qui l’hastag #icebucketchallenge) per attrarre donazioni all’Aisla, l’associazione che promuove la ricerca per combattere la sclerosi laterale amiotrofica, che ha fatto molte vittime nel mondo dello sport.

Così come nella logica delle “sfide” lanciate su Facebook, Lauwers ha chiamato Luigi Datome (nazionale italiano di basket, militante nei Detroit Pistons), Ivan Zaytsev (pallavolista della Dinamo Mosca e dell’Italia) e la sua stessa compagna Greta Cicolari (campionessa italiana di beach volley, quinta alle ultime Olimpiadi) ad imitare il suo gesto e, a loro volta, invitare altri tre celebrità dello sport a fare lo stesso, così da aumentare l’audience dell’iniziativa.

Ecco il video benefico di Lauwers:

  •   
  •  
  •  
  •