Virtus Roma, parte la campagna abbonamenti. La sfida è tornare al PalaLottomatica

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

virtus roma abbonamenti palalottomatica

Roma – La stagione sportiva dell’Acea Virtus Roma ha preso definitivamente il via con la conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti per il campionato 2014/2015. Tantissime le novità, a partire dal cambio della gestione della biglietteria: il club del presidente Toti è entrato a far parte del circuito Ticketone per quanto riguarda l’emissione di abbonamenti e titoli singoli di ingresso al palazzetto. Una delle sfide di questa campagna riguarda proprio il parquet dove l’Acea dovrà disputare il suo campionato: gli appassionati capitolini spingono per il ritorno al PalaLottomatica, dopo qualche anno speso nel più intimo PalaTiziano, ma per accontentare la richiesta ci sarà bisogno di una buona base di abbonati. A spiegarlo è Francesco Carotti, responsabile marketing e comunicazione della Virtus: “Chiediamo collaborazione ai nostri tifosi. Tornare al PalaLottomatica è una richiesta condivisibile e che vogliamo realizzare. Per far questo avremo bisogno di almeno 2.400 abbonati entro il 26 settembre: questo per avere la massima chiarezza su dove poter disputare la nostra stagione. E’ una sfida da vincere lavorando tutti insieme: il presidente Toti rinuncerebbe a parte dei ricavi degli abbonamenti per pagare il fitto della struttura, a tal proposito ringraziamo chi gestisce il palazzetto per esserci venuto incontro sulla cifra. Siamo pronti a partire, i nostri supporters avranno la possibilità di sottoscrivere i propri abbonamenti a partire dalle ore 10 di mercoledì 27 agosto 2014. Le tessere potranno essere acquistate al palazzetto, tramite il sito, il call center e gli oltre settanta punti vendita di Ticketone“.

Leggi anche:  Basket, Russia-Italia streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Qualificazioni Europei 2022

Tariffe agevolate per giovani e famiglie

E’ Emanuele Sica, responsabile del merchandising e del marketing interno, a rendere note le tariffe della campagna abbonamenti. La novità principale è l’abbattimento di tutte le offerte destinate ai giovani per un’unica conveniente tariffa destinata ai tifosi della Virtus che hanno tra i 14 ed i 23 anni d’età: “Il punto cardine della nostra offerta è sicuramente la tariffa ‘Young’ destinata a giovani e giovanissimi, sono loro il motore della nostra passione e dell’entusiasmo intorno alla squadra. Ma non dimentichiamo le famiglie: all’aumentare del numero dei familiari, gli sconti aumenteranno sempre fino al 50% a partire dal terzo abbonamento sottoscritto. Tutte le tariffe sono più basse rispetto allo scorso campionato“.

Ecco il video integrale della conferenza stampa di oggi

 

  •   
  •  
  •  
  •