Risultati Eurolega: Milano cade malamente in casa contro il Barcellona

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

eurolega milano barcellona dove vedere la partita

Brutta sconfitta per l’EA7 Emporio Armani Milano nella seconda giornata dell’Eurolega 2014/2015. L’Olimpia giocava in casa contro il Barcellona, una delle grandi favorite alla vittoria finale. Una sconfitta era dunque pronosticabile ma lascia l’amaro in bocca il come è arrivata. La squadra di Banchi non è mai stata in partita chiudendo il match sul -15: 63-78 il punteggio finale. I biancorossi restano a 0 punti nel girone C di questa Eurolega.

Milano ha inseguito per tutto l’arco della gara eccezion fatta per la prima metà del quarto iniziale. La formazione allenata da Pasqual ha preso il volo dopo un 3/3 di Thomas da dietro l’arco dei 6.75. Proprio il tiro da tre è stata l’arma con cui i catalani hanno distrutto i padroni di casa, segnando i primi sei dei sette tiri tentati e chiudendo il match sopra il 50%:  18/34.  Protagonista assoluto Abrines, autore di 21 punti con un incredibile 5/5 da tre punti oltre a 2/3 da due e 2/2 dalla lunetta. Molto bene anche Tibor Pleiss (che l’anno scorso al Forum segnò 30 punti con la maglia di Vitoria), che ha segnato 16 non sbagliando nemmeno un tiro: 5/5 da due, 1/1 da tre e 3/3 dalla lunetta. Per l’EA7 il miglior realizzatore è stato Hackett con 15 punti. Sono andati malissimo Joe Ragland (0 punti con 0/5 dal campo) e MarShon Brooks (2 punti con 1/9 dal campo). Sopratutto quest’ultimo dimostra ancora di non esser inserito nel basket che si gioca in Eurolega dopo la sua esperienza in NBA.

Nella serata d’Eurolega di ieri si sono giocate anche altre cinque partite, ecco i risultati:
Girone B
CSKA Mosca-Maccabi Tel Aviv 99-80

Girone C
PGE Turow-Fenerbahce 76-91
Bayern Monaco-Panathinaikos 81-75

Girone D
Neptunas Klaipeda-Cedevita Zagabria 83-81
Galatasaray-Valencia 71-64

 

  •   
  •  
  •  
  •