Risultati Serie A Basket: vittorie per Cremona, Bologna, Brindisi, Cantù, Varese e Venezia

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

lega basket beko serie a

Mancano ancora due partite al completamento della seconda giornata della Seria A Beko di basket. Questa sera l’EA7 Emporio Armani Milano riceverà sul proprio campo la Dolomiti Energia Trento mentre la Dinamo Sassari andrà sul campo della Giorgio Tesi Group Pistoia. Tra sabato e domenica sono state giocate sei gare. Nell’anticipo dell’altro ieri la Vanoli Cremona ha stupito tutti andando a vincere per 69-70 sul campo della Grissin Bon Reggio Emilia con un Cameron Clark da 21 punti e 9 rimbalzi.

Giunta al +22 la Granarolo Bologna ha subito la rimonta dell’Upea Capo d’Orlando, arrivata fino al -2 nel quarto quarto guidata da un super Austin Freeman (19 punti nell’ultima frazione e 27 punti alla fine) prima dei tiri liberi della sicurezza segnati da Allan Ray che hanno fissato il risultato sul 73-69.

Successo casalingo anche per la l’Acqua Vitasnella Cantù, che ha battuto la Sidigas Avellino: 74-65 il punteggio finale. Merito sopratutto di un ultimo quarto vinto 19-8 dai ragazzi allenati da coach Pino Sacripanti. Miglior realizzatore dell’incontro Darius Johnson-Odom con 2o punti.

Anche l’altra formazione lombarda impegnata ieri nella seconda giornata di serie A, la Openjob Metis Varese, ha vinto la propria partita. La squadra di Yakhouba Diawara, autore di 24 punti, ha vinto 85-96 sul campo della Consultinvest Pesaro. Felicissimo coach Gianmarco Pozzecco, che in conferenza stampa ha dichiarato: “Adesso ci ubriacheremo in pulman!”.

Vittoria in trasferta anche per l’Enel Brindisi in casa della Pasta Reggio Caserta. La squadra allenata da Bucchi ha trionfato sul campo dei campani per 69-78. Deluso il coach di Caserta “Viviamo una fase di difficoltà e non abbiamo benzina a sufficienza per giocare 40 minuti con la stessa intensità”.

Nel posticipo di questa seconda giornata di serie A, la Umana Reyer Venezia ha battuto in casa l’Acea Roma: 74-57 il punteggio finale. Non è riuscito a ripetersi Brandon Triche, che, dopo esser stato eletto MVP della prima giornata di Eurocup, si è limitato a 7 punti realizzati.

  •   
  •  
  •  
  •