A1 Femminile, doppia sfida al vertice: Ragusa-Schio vale il primato, Lucca-San Martino il terzo posto

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

C’è grande attesa per l’ottava giornata del campionato di A1 Femminile che si giocherà domani. Tante le gare interessanti: il match clou si gioca al PalaMinardi di Ragusa, dove si sfidano le due capolista Passalacqua e Beretta Famila Schio. Entrambe le squadre arrivano allo scontro diretto imbattute e domani si contenderanno il primato solitario in classifica. “Andremo in campo per giocare la migliore pallacanestro possibile – ha affermato coach Nino Molino, allenatore delle siciliane –. che è quello che poi conta per vincere. Questa deve essere la nostra mentalità sia con la prima sia con l’ultima in classifica. Abbiamo molto rispetto per Schio perché è composta da giocatrici esperte, di qualità, ed è una squadra che ha tantissime soluzioni sia difensive sia offensive. E’ chiaro però che cercheremo di giocarci la nostra partita”. Al PalaMinardi ci sarà il tutto esaurito e per questo Ragusa non vuole sbagliare: “Non vogliamo deludere il pubblico e vogliamo ripagare con i risultati la società: sappiamo bene che è un evento importante e dunque, come abbiamo sempre fatto fino ad ora, cercheremo di dare il massimo”. Dall’altra parte le campionesse d’Italia in carica, che nella finale scudetto della passata stagione hanno battuto proprio Ragusa, vogliono riscattare la seconda sconfitta in EuroLega subita contro Bourges: “Una partita sicuramente diversa dalle altre – ha spiegato Giulia Gatti, play di Schio lo scorso anno a Ragusa – sono molto contenta di tornare a Ragusa dove ho passato un’ottima stagione sia dal punto di vista sportivo sia umano. Sarà un match difficile, loro hanno rinforzato la squadra con giocatrici di talento ed esperienza ma noi siamo pronte a dare il massimo per questo match così importante per gli equilibri della stagione”.

L’altro scontro al vertice è quello tra Gesam Gas Lucca e Fila San Martino Di Lupari, entrambe al terzo posto in classifica: “Per entrambe le squadre – ha affermato Giuseppe Piazza, assistente allenatore di Lucca – è una sorpresa trovarsi a lottare per il terzo posto a questo punto del torneo. Sarà una bella partita, perché noi stiamo crescendo e San Martino è una formazione difficile da affrontare. Fanno tanta zona e prediligono il tiro dalla distanza. Noi dobbiamo fare attenzione, ma abbiamo tutte le carte in regola per poterle contrastare”.

Le partite dell’ottava giornata (16 novembre 2014)
Pallacanestro Vigarano-Acqua&Sapone Umbertide, ore 18.00
Techmania Battipaglia-Ceprini Costruzioni Orvieto, ore 18.00
Gesam Gas Lucca-Fila San Martino Di Lupari, ore 18.00
Carispezia V. La Spezia-Saces Mapei Dike Napoli, ore 18.00
Umana Venezia-Lavezzini Parma, ore 18.00
Calligaris Triestina-C.U.S. Cagliari, ore 18.00
Passalacqua Ragusa-Famila Wuber Schio, ore 18.00

La classifica
Famila Wuber Schio 14, Passalacqua Ragusa 14, Gesam Gas Lucca 10, Fila San Martino di Lupari 10, Umana Venezia 8, Acqua&Sapone Umbertide 8, CUS Cagliari 8, Lavezzini Parma 6, Techmania Battipaglia 6, Ceprini Costruzioni Orvieto 4, Saces Mapei Dike Napoli 4, Calligaris Triestina 2, Pallacanestro Vigarano 2, Carispezia V. La Spezia 2pezia 2

  •   
  •  
  •  
  •