Basket, Serie A: risultati e classifica dopo la 6° giornata

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

Risultati e classifica

In attesa del posticipo che si giocherà stasera tra la Dinamo Sassari e la VL Pesaro, a guidare la classifica della Serie A del campionato di basket Italiano sono Reggio Emilia e Venezia, entrambe vincitrici in trasferta nella 6° giornata di campionato. Gli emiliani regolano Avellino 94-88. Ai biancoverdi non bastano i 19 punti di Banks e i 14 rimbalzi totali di Anosike, la squadra di Menetti si impone con un Lavrinovic sugli scudi (23 punti per lui) ed un Polonara perfetto in fase difensiva (con 12 rimbalzi). La Reyer Venezia invece espugna il parquet della Virtus Bologna per 83-79, tra le fila venete brilla Stone autore di 19 punti e 11 rimbalzi totali. Male la squadra di coach Valli che rimedia la terza sconfitta stagionale rimanendo a quota 4 in classifica in virtù dei 2 punti di penalizzazione.

Continua il buon momento di Trento che dopo aver battuto Varese a domicilio riserva uguale trattamento anche a Pistoia mantenendo l’ottavo posto nel campionato di Serie A, un 86-72 quasi mai in discussione grazie ai 19 punti di Mitchell e ai 12 rimbalzi totali di Owens. Per i toscani bene Milbourne con 18 punti. Al PalaTiziano la Virtus Roma prima va sotto di 19 punti contro una Varese guidata da un grande Diawara (24 punti per lui) poi rimonta e vince negli ultimi 2 quarti. Il risultato di 87-78 porta la firma di Stipcevic e De Zeeuw, entrambi realizzatori di 18 punti. Bene anche Morgan con 11 rimbalzi totali. Facile vittoria per Cremona che si sbarazza di Brindisi per 87-72. Nelle fila lombarde bene Hayes, Bell, Campani e Gazzotti che terminano il match in doppia cifra. Va a Milano il derby con Cantù. Ad Assago finisce 83-64, la differenza la fa il terzo quarto quando l’Olimpia allunga con un parziale di 27-9. Per i meneghini bene Ragland e Kleiza autori rispettivamente di 17 e 18 punti, ai brianzoli non bastano i 17 punti di Johnson. Caserta perde anche a Capo d’Orlando ed è tristemente ultima a zero punti. Per i siciliani la differenza la fa un super Freeman che con i suoi 27 punti consegna la vittoria ai suoi. Per la Juve bene Young, autore di 20 punti.

Questa la classifica dopo il 6° turno del campionato di Serie A: Reggio Emilia e Reyer Venezia 10, Banco di Sardegna*, Olimpia Milano e Vanoli Cremona 8, Cantù, Enel Brindisi, Trento, Virtus Roma e Scandone Avellino 6, Virtus Bologna, Pistoia, Varese e Capo d’Orlando 4, VL Pesaro 2*, JuveCaserta 0.

*Dinamo Sassari e VL Pesaro una partita in meno

  •   
  •  
  •  
  •