Eurocup Live 4° giornata. All’intervallo Reggio Emilia sotto 48-29

Pubblicato il autore: Federico Prosperi Segui

eurocup e eurolega diretta tvComincia il tentativo di bliz per Reggio Emila contro il Saragozza. La Grissin Bon arriva all’appuntamento tra alti e bassi. Giocare in spagna non è mai facile. Dall’altra parte la Cai che  tira molto in questa Eurocup e si trova appaiata proprio con Reggio Emilia.
Inconsueta maglia chiara per Reggio Emilia rossa per Saragozza. Comincia meglio la squadra di casa con Robinson sulle righe e a metà primo quarto si trova già a più 8. Troppe palle perse da parte degli emiliani e troppo fallosi gli uomini di coach Menetti con due falli sia per Cervi che per Palonara. A 2 dal termine del primo quarto il divario aumenta 24-6 con un parziale di 22-0 con due triple di Goulding. Termina 30-6 il primo quarto.
Il secondo quarto inizia come il primo con la terza tripla dell’australiano Goulding e il terzo fallo di Cervi. dopo 8 minti di digiuno arriva la penetrazione di Palonara e il tiro da fuori di Kakenas. Il parziale del 2/4 è di 4-4. Reggio Emilia reagisce verso la metà del 2/4 con due triple di Mussini e Palonara portandosi sul 34-16.  Regalo dopo il time-out da parte della Grissin Bon prima con la quarta tripla di Goulding e la prima di Landry e poi con un regalo di Mussini che perde una palla per colpa dell’inesperienza. A tre minuti dal termine dell’intervallo il punteggio è di 44-20 per Saragozza. Termina l’intervallo 48-29 dopo il primo tempo disastroso buon 2/4 per gli uomini di Menetti

  •   
  •  
  •  
  •