EuroLega Femminile, oggi Schio tenta il colpaccio a Bourges. Inizio alle ore 19.00

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

Seconda partita in EuroLega per il Beretta Famila Schio, ma gara già importante. Dopo la sconfitta all’esordio contro Salamanca, la formazione allenata da Miguel Mendez è attesa oggi, al “Palais des Sports du Prado” di Bourges, dalla prima trasferta europea. Le francesi non perdono in casa da più di anno, quando a batterle fu proprio la formazione veneta. Le scledensi tenteranno di ripetersi, come afferma Kathrin Ress, centro di Schio: “Abbiamo voglia di riscattare la sconfitta con Salamanca – ha affermato la giocatrice della Nazionale italiana – vogliamo che la nostra EuroLega cominci adesso, anche se il campo di Bourges è uno dei più difficili di Europa. Anche l’anno scorso, però, non partivamo con il favore dei pronostici ma poi siamo riuscite a mettere in campo una prestazione top. Dipenderà da noi e dall’intensità con cui giocheremo”. Le ragazze di coach Garnier partono super favorite, anche perché nella gara d’esordio in EuroLega hanno inflitto un 88-38 al Brno con una media del 60% al tiro. Solidità, intensità e compattezza le armi che dovrà opporre Schio, che può contare anche sul ritorno a pieno ritmo di Jolene Anderson. Palla a due alle ore 19.00.

  •   
  •  
  •  
  •