Risultati NBA 11 novembre: i Los Angeles Lakers lottano ma cedono sul campo dei Memphis Grizzlies

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

risultati NBA Nowitzki

Tra i risultati NBA dell’11 novembre 2014 c’è da segnalare il mancato colpo dei Los Angeles Lakers, che sono andati molto vicini a vincere sul difficile campo dei Memphis Grizzlies. I gialloviola sono rimasti sempre a contatto e grazie a un Kobe Bryant scatenato sono arrivati a -3 (100-103) a un minuto e trenta secondi dalla fine. La partita l’ha indirizzata definitivamente verso Memphis il canestro di Zach Randolph a 5 secondi da termine, che ha fissato il risultato sul 102-107 finale.
Nella serata di ieri Dirk Nowitzki è diventato il giocatore non americano ad aver segnato di più nella storia della NBA. Il tedesco ha sorpassato un mito come Hakeem Olojuwon grazie a un canestro dalla media nel corso dell’ultimo quarto. Nowitzki è ora nono nella classifica dei migliori marcatori di tutti i tempi. Il n.41 può festeggiare anche per la vittoria dei suoi Dallas Mavericks contro i Sacramento Kings: 98-106 il punteggio finale.
Tra i risultati NBA dell’11 novembre c’è anche da segnalare la prova di forza dei San Antonio Spurs, che dopo aver vinto ieri sul campo dei Los Angeles, si sono ripetuti sul campo dei Golden State Warriors, da sempre una squadra ostica per i texani. Tony Parker si è ripreso alla grande dopo la brutta prestazione a L.A., segnando 28 punti con 11/17 dal campo e vincendo il duello con il playmaker avversario Stephen Curry, autore di 16 punti con 0/7 dal campo. 29 punti per Klay Thompson.
Tutti i risultati NBA dell’11 novembre:
Los Angeles Lakers-Memphis Grizzlies 102-107
Sacramento Kings-Dallas Mavericks 98-106
San Antonio Spurs-Golden State Warriors 113-100
Orlando Magic-Toronto Raptors 100-104
Oklahoma City Thunder-Milwaukee Bucks 78-85
Charlotte Hornets-Portland Trailblazers 100-102

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Brooklyn Nets-Milwaukee Bucks: streaming e diretta tv? Dove vedere gara 7