Sacchetti (Dinamo Sassari): ” Per sopperire al gap pronti a dare il 110%”

Pubblicato il autore: Federico Prosperi Segui

 

Dinamo coach sacchettiA margine della conferenza di presentazione del progetto “One 1 Team .. for my life!” il tecnico della Dinamo e il presidente Stefano Sardara hanno risposto alle domande dei giornalisti, commentando il momento della compagine isolana, impegnata tra campionato ed Eurolega.
Il presidente Sardara racconta la sua prima esperienza in Eurolga cosi: “Viviamo l’Eurolega come l’opportunità di affrontare un livello più alto e lo testiamo sulla nostra pelle. Da un punto di vista societario son contento perché credo che possiamo tranquillamente confrontarci a viso aperto con queste realtà”.
Coach Sacchetti sull’aspetto che più gli compete ovvero quello sportivo: “I due passaggi di Eurocup ci hanno permesso di farci un po’ le ossa respirando palazzetti diversi e arbitri differenti da quelli italiani. In queste prime quattro partite ci siamo confrontati con squadre tutte molto forti e altre che provengono proprio da un altro pianeta, come il Real Madrid. Sappiamo che c’è un gap tra noi e loro e per sopperire dobbiamo andare in campo pronti a dare il 110%, tirando fuori anche quel qualcosa in più che non abbiamo”.
Prossimo match e altro tabù a Cantù domenica alle 18.30: “Anche contro Milano non avevamo mai vinto in casa, eppure in Supercoppa abbiamo sfatato il tabù: come sempre potrebbe esserci una prima volta. Abbiamo qualche acciacco ma nulla di grave: valuteremo nell’allenamento di stasera la situazione”.

  •   
  •  
  •  
  •