NBA: Cleveland asfaltata in casa da Detroit, tornano alla vittoria gli Spurs – Risultati 28 dicembre

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

brandon jennigs

La ricostruzione di Detroit, dopo il taglio di Smith sembra essere già sulla buona strada e l’ostacolo Cleveland viene spazzato via con sorprendente facilità. Con un parziale di 18-0 prima della fine del secondo quarto, i Pistons hanno demolito psicologicamente i Cavaliers, facendoli uscire definitivamente dalla partita. Nonostante le doppie doppie di LeBron James e Kevin Love, la squadra dell’Ohio ha sofferto troppo la mancanza di Irving dimostrandosi incapace di gestire la partita. La classifica li fa stare tranquilli, ma è la qualità del gioco che deve essere recuperata al più presto. Decisivo Brandon Jennings con 25 punti, mentre Gigi Datome è ancora inutilizzato.
Finalmente San Antonio torna al successo e lo fa nel derby texano contro Houston. Gli Spurs continuano a essere falcidiati dagli infortuni, ma, seppur privi ancora di Parker e Leonard, si impongono in volata grazie a uno straripante Danny Green con 24 punti e al rientrante Patty Mills, che incide nell’ultimo quarto con otto punti.

I risultati

Cleveland Cavaliers-Detroit Pistons 80-103
San Antonio Spurs-Houston Rockets 110-106
Dallas Mavericks-Oklahoma City Thunder 112-107
Portland Trail Blazers-New York Knicks 101-79
Denver Nuggets-Toronto Raptors 102-116
Los Angeles Lakers-Phoenix Suns 107-116

  •   
  •  
  •  
  •