NBA: Ray Allen medita l’addio definitivo al basket (VIDEO)

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

nba

E’ l’uomo più richiesto d’America. Da Cleveland a Chicago, da Oklahoma City a Los Angeles (sponda Clippers), Ray Allen continua a essere il sogno proibito di mezza Nba. Nonostante i suoi 39 anni suonati, il suo tiro da fuori e la sua intelligenza cestistica fanno gola a molti a tutte le latitudini, nonostante sia fermo da quest’estate. Le pretendenti però rischiano di rimanere deluse: “He got game” infatti potrebbe a giorni ufficializzare il suo addio al basket giocato. Brian Windhorst di ESPN, uno dei massimi esperti di “rumors” Nba, con un tweet lo ha dato per certo: Allen vuole dedicarsi alla famiglia, e nonostante le ghiotte offerte ad anno nuovo potrebbe appendere le scarpette al chiodo in via definitiva. Dopo una carriera passata tra Milwaukee, Seattle, Boston e Miami, con due anelli Nba al dito (quello 2008, vinto con i Celtics, e quello 2013, conquistato con gli Heat), gli stimoli sono venuti meno. Con 2973 tiri da tre punti mandati a bersaglio, Allen è a tuttora il più grande tiratore dall’arco della storia della Nba.

Qui sotto, il video degli highlights della sua mirabile carriera.

 

  •   
  •  
  •  
  •