Serie A, record di triple per la Dinamo Sassari

Pubblicato il autore: Armando Cortese Segui

basket-banco-di-sardegna-sassari-fb-dinamo-sassari-official-800x531

Protagonista indiscussa del 12° turno della Serie A di pallacanestro è la Dinamo Sassari, capace di stabilire nella vittoria esterna contro l’Openjobmetis Varese (113-117 dopo due tempi supplementari) il nuovo record di tiri da tre tentati: ben 59 le triple del Banco di Sardegna in una gara speciale per i tifosi e per i due allenatori. Sugli spalti il divertimento e lo spettacolo sono assicurati, in panca un vortice di emozioni avvolge il maestro Meo Sacchetti e l’allievo Gianmarco Pozzecco, rivali leali e profondamente legati da stima ed affetto reciproci. Il record in questione accende il dibattito tra gli adepti della “old school”, secondo cui le vittorie sono il frutto della difesa, e coloro che invece prediligono l’attacco ed i punteggi alti. Entrambe le parti hanno valide e condivisibili motivazioni tecnico-tattiche a sostegno della propria tesi, ma non è questo il momento per analizzarle nel dettaglio. L’unica certezza è la bellezza del gioco del basket, e sottolineo del gioco, che in quanto tale deve regalare gioia. Non possono certo passare in secondo piano la concentrazione e la dedizione nella propria metà campo, ma quanto godimento c’è in un “ciuff”, nel suono di una retina che danza dopo una tripla? I love this game!

Leggi anche:  Trento-Olimpia Milano: streaming e diretta tv Eurosport o Rai Sport? Dove vedere playoff, gara 3

 

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •