Risultati NBA 13 gennaio: anche con LeBron Cleveland perde ancora, Mo Williams 52 punti

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

mo williams

Il ritorno di LeBron James non risolve i problemi di Cleveland. Il prescelto torna dopo l’infortunio con una schiacciata e 33 punti, ma non bastano perché solo J.R.Smith sembra tenere il suo passo con 29 punti, per il resto i Cavs sembrano senza mordente. Phoenix vince amministrando l’esiguo vantaggio ottenuto nel primo quarto con Markieff Morris in evidenza con 35 punti.
Incredibile prestazione di Mo Williams che segna 52 punti. Il giocatore sembra indemoniato e infila canestri a ripetizione da ogni posizione. La sua magica prestazione consente ai Minnesota di battere Indiana e ritrovare la vittoria dopo 15 sconfitte consecutive.
Washington batte San Antonio per la prima volta dal 2005. John Wall con 25 punti è l’alfiere di una squadra quasi perfetta al tiro costringendo gli Spurs a cedere nel finale.

I risultati
Indiana Pacers-Minnesota Timberwolves 101-110
Philadelphia 76ers-Atlanta Hawks 87-105
Washington Wizards-San Antonio Spurs 101-93
Phoenix Suns-Cleveland Cavaliers 107-100
Utah Jazz-Golden State Warriors 105-116
Sacramento Kings-Dallas Mavericks 104-108
L.A. Lakers-Miami Heat 75-78

  •   
  •  
  •  
  •