WNBA: la Diggins, Woman of the Night, porta Tulsa alle stelle

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

WNBA DigginsWNBA: in questa settimana di alti e bassi continua la Women Basketball Association.

Risultati 23-26 giugno – Los Angeles-Washington 80-84; Atlanta-Chicago 96-100; Phoenix-San Antonio 71-76, Minnesota-Seattle 76-73; Chicago-Indiana 83-77, Los Angeles-Connecticut 76-80, Washington-Atlanta 69-72, New York-Tulsa 62-71; Seattle-San Antonio 71-73, Phoenix-Minnesota 56-71.

Seattle sempre più giù: vittoria per Tulsa in casa propria 89-93. Le Storm ci hanno provato ma non sono riuscite nell’intento di fermare la corsa delle Shock. Con Sue Bird in panchina, Seattle ha tentato il tutto per tutto con i punti di Jewell Loyd e Ramu Tokashiki (21 punti per entrambe), ma è stato vano. Nessuno ha potuto bloccare Skylar Diggins: 31 punti, 6 assist, 3-8 da 3 e 8-8 ai liberi, in 33 minuti giocati. Assieme a lei, Plenette Pierson e Riquna Williams con 19 punti e tanta grinta. GUARDA GLI HIGHLIGHTS SEA-TUL

sugar rodgersRisultati 28 giugnoNew York porta a casa la prima vittoria dopo quasi una settimana, sconfitta Los Angeles 70-79. Niente da fare per le Sparks che, nonostante la combattuta partita, cedono ai colpi delle Gorgoni Sugar Rodgers, Tanisha Wright e Tina Charles che mettono a segno 23, 12 e 16 punti. Peccato per Los Angeles che si affida alla sua Woman of the Match, Kristi Toliver: 30 punti 9-9 ai liberi e 3-5 da 3, da sola non ha potuto fare molto. GUARDA GLI HIGHLIGHTS NYL-LAS

Prima sconfitta per Chicago che viene beffata da Washington dolson71-86. Dopo i 45 punti segnati da Elena Delle Donne contro Atlanta lo scorso 24 giugno (GUARDA IL VIDEO DEI SUOI 45 PUNTI), la stanchezza si fa sentire e le ragazze di coach Chatman hanno il momento di sbandamento al 3Q segnando la loro sconfitta. Delle Donne porta a casa 26 punti, 3 assist e 7 rimbalzi confermandosi, come sempre, Woman of the Match. Vittoria meritata per le Mystics che sudano sette camicie per ottenere la vittoria: 28 rimbalzi in difesa, 9 in attacco e 6 palle rubate. A fermare Delle Donne ci hanno pensato Emma Meesseman e Stefanie Dolson con 20 punti la prima e 10 rimbalzi e 19 punti la seconda. GUARDA GLI HIGHLIGHTS CHI-WAS

LE PARTITE DI STANOTTE – Indiana-Connecticut, New York-Chicago, San Antonio-Phoenix, Tulsa-Seattle

  •   
  •  
  •  
  •