Grissin Bon, firmati Aradori e Gentile

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

aradori, reggio emilia, gentileE’ una Grissin Bon sempre più azzurra quella che sta venendo fuori dal mercato estivo condotto in Emilia con uno sguardo attento alla valorizzazione della scuola cestistica italiana. La formazione vice campione d’Italia ha ufficializzato oggi gli acquisti di altri due giocatori italiani che si andranno ad aggiungere ai tanti azzurri già presenti nella rosa. Da Cantù, come era nell’aria da qualche settimana, arriva Stefano Gentile, fratello di Alessandro, play classe 1989, mentre da Venezia, con un colpo inaspettato, è stato prelevato Pietro Aradori,  guardia – ala piccola, di 26 anni.

Gli accordi sono stati raggiunti ieri tra la dirigenza di Reggio Emilia e  Riccardo Sbezzi, procuratore di entrambi i giocatori. Con Aradori e Gentile sale a 6 il numero di giocatori italiani nell’attuale rosa della Grissin Bon, con la possibilità di aumentare il plotone se si riuscirà a convincere anche Riccardo Cervi a rinnovare il proprio contratto. Gentile , Aradori , Della Valle , Polonara , De Nicolao e Pini rappresentano l’ossatura solida e giovane di una Grissin Bon che potrebbe anche chiudere il proprio mercato senza far leva sull’apporto di giocatori statunitensi. Infatti la società emiliana potrebbe prolungare i contratti di Kaukenas e Lavrinovic, che farebbero da chiocce ai giovani italiani, con il roster che sarebbe chiuso da Silins e Pechacek.

  •   
  •  
  •  
  •