Euro basket, impresa dell’Italia. Domate le Furie Rosse

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui


eurobasket 2015Una grande Italia infligge alla Spagna
la seconda sconfitta consecutiva dell’Europeo e si scrolla di dosso le paure e le ansie successive alla sconfitta all’esordio contro la Turchia. La squadra di Pianigiani  è riuscita nell’impresa di matare le Furie Rosse  grazie ad una partita condotta magistralmente, sospinta dai tre Nba Gallinari, Bargnani e Belinelli. Quasi dell’incredibile quanto successo nel terzo quarto quando dei trentuno punti messi a segni dagli Azzurri soltanto tre portano la firma di Cusin con gli altri 28 realizzati tutti dal trio Gallinari – Belinelli – Bargnani che hanno preso sulle proprie spalle il resto della squadra costruendo il break decisivo ai fini del risultato finale. Al termine del match il tabellino dei tre recita 74 punti complessivi ( 29 Gallinari, 27 Belinelli, 18 Bargnani) sui 105 messi a segno dall’Italia.

Da segnalare, inoltre, la splendida prestazione di Belinelli da tre. Per il giocatore di Sacramento al termine del match saranno 7 su 9 i tiri da tre realizzati.  Nel complesso è stata una prova di squadra di altissimo livello quella offerta dall’Italia che dopo aver tallonato la Spagna fino a metà gara nel terzo quarto ha messo il turbo trascinata dalla ” premiata ditta” B-B-G che ha permesso chiudere sul + 10.  Nell’ultimo parziale c’e stato il tentativo di rimonta della Spagna che però è stato ben neutralizzato dall’Italia che ha chiuso sul 105 a 98

  •   
  •  
  •  
  •