Italia Serbia, Belinelli non gioca e piccolo incendio blocca gli azzurri

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

italia serbia

Ad un’ora dall’inizio della partita tra Italia Serbia valida per l’ultima partita del girone B degli  che vale il primo posto nel girone, un piccolo incendio scoppiato all’interno del palazzetto di Berlino, la polizia tedesca ha fatto evacuare l’impianto. All’interno era già arrivata la Serbia che è stata fatta uscire, mentre l’Italia non era ancora giunta. Momenti di panico che sono subito rientrati con l’ok delle autorità di Berlino, così tutto è tornato alla normalità con i serbi rientrati negli spogliatoi, e anche la squadra italiana ha potuto prendere possesso del proprio spogliatoio per prepararsi al meglio alla sfida che vale il primo posto. Per l’inizio di Italia Serbia ci sarà una novità per quanto riguarda la formazione azzurra, raggiunta la qualificazione grazie alla splendida vittoria contro la Germania, il tecnico Pianigiani ha deciso di lasciare riposare Marco Belinelli per i problemi all’inguine che non l’hanno fatto stare al meglio in queste ultime partite.

Dopo aver perso il capitano Gigi Datome, Pianigiani non vuole rischiare e perdere anche una pedina fondamentale come Belinelli per il prosieguo di questa competizione. Ma arrivare primi significa anche prendere un avversario più abbordabile, e quindi tutto peserà su Danilo Gallinari e Andrea Bargnani le due stelle Nba che giocheranno con la fortissima Serbia ancora imbattuta nella manifestazione. Dopo le due ultime partite per l’Italia, sognare è lecito e alle 14:30 palla a due per il primo posto del Girone B.

  •   
  •  
  •  
  •