Mostra NBA Milano, uno sguardo dall’interno

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Mostra NBA Milano

Mostra NBA Milano – 48 video, 10 sezioni, 5 temi. Tutto concentrato in una stanza allestita al Samsung District in Via della Liberazione a Milano. Siamo andati a vedere la mostra “Immagini a canestro – Ball don’t lie”, prima mostra digitale sul basket americano.

Mostra NBA Milano, cosa troverete? – L’esposizione consiste in sostanza in una grande stanza circolare con 10 maxi schermi che riproducono spettacolari video dall’archivio NBA con audio rigorosamente originale, da ascoltare con le cuffie messe a disposizione.

Mostra NBA Milano

I 10 televisori contengono ciascuno una tematica, come segue:
Rooks – Le matricole. Una selezione dei migliori giocatori al loro primo anno (Wade e Shaq tra gli altri).
All Access – Le voci dietro le quinte di protagonisti collettivi ed individuali tra squadre, coach e arbitri.
Assists – I passaggi più spettacolari per andare a canestro vincente con tre giocatori che hanno segnato la storia (Magic Johnson, Steve Nash, Steph Curry).
Phantom – Lo slow motion, la tecnica, l’arte, lo spirito del gioco marcato a rallentatore.
Michael Jordan – Il mito sceso in campo. Un documentario sulla sua carriera e dieci incredibili schiacciate. The Greatest Of All Time.
Lebron James – Campioni si nasce, il prescelto. Dal 2007 al 2015 con le sue parole e le sue azioni più belle.
Records for Points – Il maggior numero di punti filmati mai visti in una partita. Con Kobe Bryant e gli storici 81 contro Toronto e Klay Thompson (37 punti in un quarto lo scorso anno).
Buzzer Beater – Incredibili tiri all’ultimo secondo in 6 diverse storie, tra cui i pazzeschi 13 punti in 35” di Tracy Mc Grady.
Sounds of Game -Colonna sonora in palazzetto tra voci, grida, rap e ciuff.
Triangolo Offensivo – Di Phil Jackson. Alle pareti proiezione dello schema di gioco.

Leggi anche:  Basket, Italia-Macedonia del Nord streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Qualificazioni Europei 2022

Mostra NBA Milano

Mostra NBA Milano, ne vale la pena? – Certamente. Per gli appassionati della palla spicchi e non solo, per ripercorrere la storia del campionato migliore del mondo e dei suoi campioni. La mostra rimane a Milano fino al 10 ottobre, tutti i giorni dalle 12 alle 21 con ingresso gratuito. Sicuramente una mezz’oretta spesa bene, con anche l’occasione di portare a casa qualche poster o gadget.

Mostra NBA Milano

 

  •   
  •  
  •  
  •