Statistiche Italia Spagna: promossi e bocciati

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

statistiche italia spagna

Statistiche Italia Spagna: ieri gli azzurri ci hanno fatto vivere una splendida serata di sport andando a vincere per 105-98 contro la Spagna agli europei di basket 2015. L’Italbasket ha vinto grazie a una prestazione tutto cuore da parte di tutti i giocatori. Per questo motivo è impossibile che tra le fila dell’Italia ci sia qualche giocatore bocciato.
Statistiche Italia Spagna: PROMOSSI
Marco Belinelli: è il primo della lista dei promossi perché in realtà questa partita non la doveva neanche giocare a causa di un ematoma. Invece il Beli è sceso in campo dimostrando il suo grande attaccamento alla maglia azzurra e, dopo un primo tempo chiuso con 2 punti, si è scatenato nel secondo tempo andando a realizzare 25 punti merito sopratutto di una serie di tiri da tre irreali.
Danilo Gallinari: si è confermato ancora una volta il leader della nazionale. Felipe Reyes se lo sarà sognato notte visto che in partita non l’ha mai visto. Gallo ha chiuso con 29 punti merito di 5/7 da due, 2/5 da tre e 13/14 dalla lunetta oltre a 8 rimbalzi e 6 assist.
Andrea Bargnani: nello scorso articolo avevamo detto che il Mago ci sarebbe servito come il pane e Andrea ha risposto presente. 10 punti nel solo primo quarto per tenere botta agli iberici, 18 alla fine e una presenza intensa in difesa. Significativo il dato del +/-; con Bargnani in campo abbiamo vinto di 16 punti.

Statistiche Italia Spagna: BOCCIATI
Rudy Fernandez: giocatore tanto scorretto quanto di talento. Da censurare diverse sue giocate e le solite sceneggiate che continua a proporre sui parquet europei.
Felipe Reyes: dopo un buon avvio il capitano del Real Madrid è stato cancellato dal campo da Danilo Gallinari. Reyes non è mai riuscito a tenere il n.8 della nazionale italiana, troppo veloce, forte e agile per il veterano spagnolo.

  •   
  •  
  •  
  •