Basket Serie A2 Ovest, riprende la corsa della Fortitudo Agrigento

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

????????????????????????????????????

Una grande vittoria per la Fortitudo Moncada Agrigento, che vince sul campo di Rieti 71-59 interrompendo una serie di due sconfitte riprendendo la marcia nel girone Ovest del campionato di serie A2 di basket maschile . Una partita equilibrata, con grandi energie spese in campo sebbene entrambe le squadra venissero da una settimana molto dura visto  il turno infrasettimanale di giovedì . I biancazzurri hanno voluto a tutti costi questa vittoria, conquistata grazie ad uno sprint finale nell’ultimo quarto che ha messo fuori gioco gli avversari dopo un match giocato punto a punto. Chiuso avanti di quattro lunghezze il terzo quarto ( 51 a 55 ) la Fortitudo negli ultimi dieci minuti ha impedito alla formazione di casa di essere precisa in attacco, lasciando a Rieti soltanto otto punti e chiudendo sul 71 a 59. 

Queste le parole del coach di Agrigento Franco Ciani: “E’ stata una partita difficile perché nel giro di due giorni non era facile recuperare solidità e uscire dal tunnel che la gara con Ferentino poteva averci indotto a imboccare. Diciamo che le energie non erano per nessuna delle sue squadre quelle ottimali e per noi in modo particolare, che da tempo facciamo i conti con un giocatore in meno nella rotazione usuale. È stata una battaglia, ci sono stati degli errori banali su entrambi i fronti, più che altro dettati dalla stanchezza e dalla grande intensità difensiva che entrambe le squadre hanno messo sul campo. Per fortuna noi siamo riusciti a trovare delle giocate importantissime sul finale che ci hanno fatto allungare nel punteggio e di gestire gli ultimi minuti con una certa tranquillità.”
Tra i migliori in campo per la formazione agrigentina c’è stato l’americano Scott Eatherthon la cui prestazione è stata elogiata  dallo stesso coacha agrigentino.  “Veniva da due partite non brillanti ma era una cosa normale, considerando che si tratta di un giocatore giovane al primo anno in un campionato professionistico, la cosa positiva è stata la sua grande reazione sotto il profilo mentale e oggi ha dimostrato in partita di poter avere una solidità incredibile. Sono i numeri a testimoniarlo ma è la sua presenza in campo, che va oltre le cifre statistiche, ad essere stata determinante per la squadra.”
Le parole di Scott Eatherthon.  “Arrivavamo da due sconfitte consecutive e sapevamo di dover vincere assolutamente. Sapevamo che sarebbe stata dura in trasferta contro una squadra buona come Rieti. Abbiamo giocato bene di squadra e siamo riusciti a farcela su un campo molto difficile con un pubblico molto caldo”.
Il prossimo appuntamento per la formazione agrigentina sarà  al PalaMoncada, domenica 22 novembre, alle ore 18.00. In terra agrigentina arriverà per un match di grande prestigio Siena che annoverà tra le proprie fila l’ex Fortitudo Mattia Udom
Il tabellino

NPC Rieti 59 – Fortitudo Moncada Agrigento 71  (19-20; 36-35; 51-55)

NPC Rieti: Buckeles 6 (2/4 0/2, 2/6 tl), Mortellaro 8 (4/11), Benedusi (0/1, 0/1, Parente 18 (5/9, 2/8, 2/2 tl), Pepper 16 (5/9, 2/5), Hidalgo ne, Della Rosa (0/1 da tre), Feliciangeli 9 (3/4, 1/3, 0/2 tl), Longobardi 2 (1/2, 0/1), Ponziani ne, Auletta ne. All.: Luciano Nunzi

Fortitudo Moncada Agrigento: Martin 15 (7/14, 0/1, 1/2tl), Evangelisti 13 (2/3, 2/5, 3/4 tl), Chiarastella 7 (0/3, 1/3, 4/4 tl), Saccaggi 12 (2/3, 2/10, 2/4 tl), Eatherthon 17 (8/11, 1/2 tl) Cuffaro ne, Vai (0/1 da tre), De Laurentiis 7 (0/1, 2/2, 1/2 tl), Morciano ne, Visentin ne. All.: Franco Ciani

  •   
  •  
  •  
  •