Nba: Gallinari trascina Denver, Curry show

Pubblicato il autore: Luca Bonaccorso Segui

Gallinari

E’ stata la notte di uno straripante Danilo Gallinari: 32 punti, 8 rimbalzi e 8 assist per l’ex Olimpia Milano, che ha così permesso ai suoi Denver Nuggets di espugnare il campo dei New Orleans Pelicans per un totale di 115 a 98. Gallo ovviamente migliore in campo e sesta vittoria di fila per i suoi.
Sono diventate dodici di fila invece le vittorie dei Golden State Warriors: sul campo amico infatti i padroni di casa hanno battuto 115-110 i Toronto Raptors. Sugli scudi uno strepitoso Steve Curry, autore di 37 punti e 9 assist.
Perdono ancora invece i Cavaliers di Lebron James: Cleveland infatti è stata battuta dai Pistons, in quel di Detroit, per un totale di 104 a 99. A niente sono serviti i 30 punti e 3 assist di James: per i padroni di casa sugli scudi Drummond con 25 punti, e Jackson, autore di 23 punti e ben 12 assist.
Bella prova dei Washington Wizard, che distruggono i Milwaukee Blacks: 115-86 il finale. Tra i migliori in campo Porter con 19 punti e 4 assist, Wall con gli stessi punti del compagno ma con ben 9 assist e 9 rimbalzi.
I Nets di Bargnani battono di misura 90-88 gli Hawks: solo 4 minuti però per il Mago. Grande prova invece di Lopez (24 punti, 10 rimbalzi) e Young (16+11). Per Atlanta ottima prova di Horford (18 punti) e Millsap (17).
Belle vittorie anche per Minnesota, che espugna Miami 91-103, e New York Knicks in casa contro Charlotte 102-94.

  •   
  •  
  •  
  •