Risultati NBA 21 novembre: Cleveland sul velluto, New York stupisce ancora (VIDEO)

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

risultati nba 21 novembreSe c’è qualcuno che soltanto due mesi fa avrebbe puntato mezzo dollaro, dopo 14 gare, su un record 8-6 da parte dei New York Knicks, sarebbe stato internato per direttissima. Invece i ragazzi di Derek Fisher stanno impressionando per determinazione e concretezza: tra i risultati Nba della notte, il successo degli arancio blu sul parquet della polveriera Houston (102-107) sancisce un verdetto definitivo: i Knicks hanno in Kristaps Porginzis (24, foto) la stella sulla quale imbastire il loro radioso futuro. Discorso diverso per i Rockets, sempre più zavorrati dalla crisi di identità del regista Ty Lawson (0 punti in 16 minuti): l’uomo che doveva rappresentare la svolta, adesso è la vera palla al piede dei texani.

Indiana è un rullo, Cleveland va sul velluto. Con 6 uomini in doppia cifra, e i soliti CJ Miles (21) e Paul George ispiratissimi in attacco, continuano a sorprendere anche gli Indiana Pacers che fanno un sol boccone tra le mura amiche dei Milwaukee Bucks: il 123-86 finale è una legnata senza se e senza ma per i “cervi” del Wisconsin. Indiana invece fa sul serio, e Paul George si conferma uno potenzialmente da primo quintetto Nba. Nella super-sfida della eastern conference tra Cleveland e Atlanta, i Cavs quasi passeggiano (109-97) grazie a un Kevin Love da 25 punti e 11 rimbalzi. Decisiva la verve offensiva di JR Smith (15), decisamente ritrovato in attacco. Sua maestà Lebron James invece sfiora la tripla doppia nonostante percentuali di tiro piuttosto rivedibili. Un discorso a parte va invece aperto per i Miami Heat: a fari spenti, i rossoneri della Florida continuano a incamerare vittorie. Faticano, e non poco, contro i derelitti Philadelphia 76ers, ma alla fine con un Dwyane Wade da 27 punti e bello pimpante anche nella fase difensiva, strappano la parte rosa del referto (96-91 il finale). A Est, pur tra tanti distinguo, bisogna fare i conti anche con loro, arcigni in difesa e estrosi in attacco.

Leggi anche:  Svelata la prossima sede delle Final Eight

Belinelli, sostanza al potere. Segna invece 13 punti il nostro Marco Belinelli nella vittoria esterna dei Sacramento Kings sul campo degli Orlando Magic (91-97): mattatore del match è, neanche a dirlo, DeMarcus Cousins che ne mette 29 con 12 rimbalzi. Ad Orlando non basta la prestazione maiuscola di Tobias Harris (24): per i Kings un successo fondamentale per continuare a non dover tirar fuori il binocolo per vedere la zona post season. Finale thrilling invece a Detroit, dove gli Washington Wizards tornano a casa corsari da Auburns Hill (95-97): a sorpresa, l’uomo gara per i capitolini è il brasiliani Nené, che ne mette 18 con 9/10 dal campo e soprattutto limita lo strapotere in zona pitturata del panzer Andre Drummond (13 rimbalzi, ma soltanto 8 punti). Per Washington grande crescita anche per lo swing man Otto Porter (17), mentre preoccupano le percentuali disastrose della stella John Wall ferma a soli 8 punti.

Leggi anche:  Svelata la prossima sede delle Final Eight

San Antonio riprende la marcia. Nell’unica sfida di grido ad Ovest, grazie alle solite “magate” di Tony Parker (18) San Antonio si rimette in marcia superando i coriacei Memphis Grizzlies sul parquet di casa (92-82). Per gli speroni solita grande performance di Kawhi Leonard (19), mentre Memphis, complice uno Zach Randolph tenuto a riposo, soffre in attacco escluso il solito efficace Mike Conley (16). Per il team di Greg Popovich, una vittoria importante anche in chiave futuro piazzamento sulla griglia playoff della western.

I risultati Nba della notte e gli highlights della sfida tra Orlando e Sacramento.

Miami Heat – Philadlephia 76ers: 96-91

Cleveland Cavaliers – Atlanta Hawks: 109-97

Indiana Pacers – Milwaukee Bucks: 123-86

San Antonio Spurs – Memphis Grizzlies: 92-82

Detroit Pistons – Washington Wizards: 97-99

Leggi anche:  Svelata la prossima sede delle Final Eight

Houston Rockets – New York Knicks: 102-107

Orlando Magic – Sacramento Kings: 91-97

https://www.youtube.com/watch?v=ZOfpxHvmvZk

  •   
  •  
  •  
  •