Basket, Serie B. Cesarano batte Isernia 93 – 76

Pubblicato il autore: Mirko Valenti

cesarano batte isernia
La sesta vittoria per i gialloblu è arrivata, Cesarano batte Isernia 93 – 76!
L’undicesima partita di campionato di basket serie B girone C ha visto Cesarano Scafati impegnata al PalaMangano contro la Il Globo Isernia. I padroni di casa hanno trovato la sesta vittoria imponendosi per 93 – 76.

Cesarano per il ritorno tra le mura amiche dopo le due trasferte consecutive ha cambiato pelle, sono state utilizzate infatti le nuove divise con una predominanza gialla con sole due strisce blu ai lati richiamanti i colori sociali della compagine campana.

Spostando il focus sul campo da notare è sicuramente la prestazione di Marko Mlinar, autore di 24 punti e 14 rimbalzi, che lo hanno reso l’MVP della serata.

Il primo quarto dell’incontro vede Cesarano andare avanti grazie alla tripla messa a segno da Ernesto Carichiello, lo stesso Carichiello è preciso dalla lunetta e porta i gialloblu sul 9 – 8 al 3′.

Gli ospiti però reagiscono bene e riescono a portarsi sul 14 pari a 4’32” dal termine della prima frazione, che però terminerà 27 – 21 per Cesarano grazie anche all’ingresso in campo del play Cucco.

La seconda frazione comincia bene per i padroni di casa che mettono un parziale di +11 con Cucco mattatore da fuori, coach Iovino continua ad alternare i suoi uomini in campo e già durante il secondo quarto ha utilizzato tutti i giocatori disponibili, ad eccezione di Esposito. Gli ospiti provano la reazione e arrivano a -5 con un triplo colpo dalla lunetta. Il primo tempo si conclude con Cesarano ancora avanti per 48 – 41.

Dopo la pausa lunga le squadre mettono in campo lo stesso copione, Cesarano tenta la fuga e Vincenzo di Capua, con una tripla in apertura, porta i gialloblu a +11, gli ospiti non sembrano in grado di reagire e Petrucci e Mlinar regalano spettacolo al pubblico sugli spalti. Il terzo quarto si conclude con il punteggio di 76 – 52.

L’ultima frazione di gioco comincia con gli ospiti che provano ad aumentare il ritmo, ma Scafati è brava a restare concentrata ed a 8 minuti dal termine è sul +30, le squadre adesso giocano a viso aperto data la certezza dell’esito finale e si concentrano più sullo spettacolo, entra in campo anche Esposito per Cesarano e gli uomini di coach Iovino, arrivati sul 90 – 66, cercano lo storico sfondamento di quota 100 punti in una partita, evento mai accaduto nella storia dei gialloblu in serie B.

La partita però termina sul punteggio di 93 – 76 con Cesarano Scafati che raggiunge quota 12 punti in classifica e vede i play off sempre più vicini.

Di seguito il tabellino della gara:

Cesarano Scafati Basket 93 – Il Globo Isernia 76 – (27-21, 21-20, 28-11, 17-24)

Cesarano Scafati: Fabio Sansone 9 (0/1, 3/3), Daniele Seguenti Monacelli 3 (1/1 da tre), Vincenzo Di Capua 3 (0/2, 1/4), Marko Mlinar 24 (11/12 da due), Ernesto Carrichiello 13 (3/8, 1/3), Niccolo’ Petrucci 17 (1/1, 5/6), Roberto Pasquale Malpede 10 (3/5 da due), Marco Cucco 9 (0/3, 3/6), Biagio Sergio 5 (1/3, 1/5), Mariano Esposito

Tiri Liberi: 10/16 – Rimbalzi: 43 32+11 (Marko Mlinar 14)

Assist: 30 (Vincenzo Di Capua 8)

Cinque Falli: Fabio Sansone

Il Globo Isernia: Alessandro Guagliardi 16 (4/6, 2/9), Giovanni Esposito 8 (4/7 da due), Mirko Gentili 16 (5/10, 1/6), Gabriele Maria Triggiani 5 (2/2 da due), Klaudio Patani 8 (1/5, 2/4), Alberto Fiorentino 9 (4/5 da due), Alessandro Werlich 4 (1/6 da due), Giovanni Poggi 10 (3/4, 0/3) N.E.: Marco Strati
Tiri Liberi: 13/17 – Rimbalzi: 32 23+9 (Giovanni Esposito, Klaudio Patani 5)

Assist: 12 (Mirko Gentili 6)

Classifica: Roma Gas Eurobasket Roma 20 punti; Mimi’s Napoli Basket, Citysightseeing Palestrina 18 punti; BPC Virtus Tsb Cassino, Nuova Aquila Palermo 16 punti; Terra di Tuscia Stella Azzurra VT, Planet Catanzaro 14 punti; Cesarano Scafati 12 punti; Use Computer Gross, In Più Broker Basket Scauri 10 punti; Luiss Roma 8 punti; Stella Azzurra Roma, Il Globo Isernia 6 punti; Oasi di Kufra Fondi, Mec San Maddaloni 4 punti; Al Discount Dynamic Venafro 2 punti.

  •   
  •  
  •  
  •