Basket Serie C Silver Sicilia. Virtus Canicattì sconfitto in casa dal Green Palermo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
manzo - mancasola
Seconda sconfitta consecutiva nel campionato di serie C Silver – Sicilia di basket maschile per la formazione canicattinese della Virtus Basket. Nel turno infrasettimanale disputatosi ieri sera la formazione biancorossa è stata superata per 90 a 75 dal Green Basket Palermo al termine di un match contraddistinto ancora una volta da alcune decisioni discutibili della coppia arbitrale ( Massari – Giunta di Ragusa). La Virtus comunque, al di là dei possibili tori arbitrali, paga la panchina corta dopo l’addio dell’americano Paolo Mancasola con i soli Griffin e Giusti  a tenere alte le percentuali offensive della formazione canicattinese. Dall’altra parte il Green Basket di coach Bonanno ha disputato una buona prova con ben sette giocatori che hanno chiuso in doppia cifra. Nel primo quarto sono stati proprio gli ospiti a provare il primo allungo della gara, portandosi sul + 8, prima del ritorno della formazione di casa che ha permesso di chiudere in perfetta parità il parziale. Nel secondo quarto le difese si sono allentate ed entrambe le formazioni hanno potuto andare facilmente a canestro con gli ospiti sempre in avanti ( 44 – 49 a metà gara). Al rientro in campo dagli spogliatoi la partita è diventata più spezzettata con numerose interruzione che hanno pesato sullo spettacolo dell’incontro. Jovic e Trevisano hanno permesso un nuovo allungo al Palermo che ha chiuso sul 68 a 58 il penultimo parziale. Nell’ultimo quarto la Virtus è partita alla grande arrivando anche al meno tre ( 75 a 72) ma, complici anche alcune decisioni arbitrali discutibili, il Green Basket ha piazzato un parziale di 15 a 3 nei minuti conclusivi che ha permesso agli ospiti di portare a casa i due punti.
  •   
  •  
  •  
  •