Risultati NBA 13 dicembre: Durant inarrestabile, rimonta thrilling per Miami (VIDEO)

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

risultati nba 13 dicembreScarsa maturità un corno. Gli Oklahoma City Thunder soffrono come leoni in gabbia per tre periodi del match sul campo degli Utah Jazz, impigliati nei ritmi bassi graditi al team della terra dei mormoni. Poi, sempre lui: Kevin Durant. Il fuoriclasse mette la quinta e effettua il sorpasso, che alla fine della gara vale una W in casa Thunder (98-104). Una prova di forza che naturalmente non può che mettere pressione alle dirette avversarie. A Est, invece, ne mettono tanta i Toronto Raptors, che neanche vedono i malcapitati Philadelphia 76ers (96-76): è DeMar DeRozan (25 alla fine) il killer dei Sixers, i quali debbono accontentarsi dell’ennesima ottima prova del rookie Okafor (23 con 14 rimbalzi), ma per la compagine canadese è davvero tutto troppo facile. Sono invece definitivamente rigenerati i Phoenix Suns: dopo una prima settimana di dicembre da tregenda, il team dell’Arizona coglie un’altra preziosa vittoria contro i Minnesota Timberwolves (108-101): sono i 25 punti con 7 triple di Barandon Knight i veri artefici del “solco” finale tra i due team. Infine, nel quarto match della notte Nba, si registra il rimontone dei Miami Heat in casa sui Memphis Grizzlies (100-97): i 22 punti di Chris Bosh e il contributo dalla panchina di Gerald Green (16) sono la linfa che permette a Wade e compagni di colmare il gap che li ha visti rincorrere per quasi tutta la gara. A Est la situazione rimane incertissima come non lo era almeno da 7-8 anni, e questa regular season pare tutto fuorché interlocutoria.

Sotto il recap del match tra Miami e Memphis.

https://www.youtube.com/watch?v=-_mFhFAY33k

  •   
  •  
  •  
  •