Basket Serie C Silver. Virtus Canicattì batte Ragusa

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
spampinato - manzo (1000 x 750)Vince dopo aver sofferto per due quarti la Virtus Canicattì che di fronte pubblico di casa ( dopo le due gare giocate a porte chiuse) supera 78 a 63 il Ragusa. I primi due quarti sono andati via sul filo dell’equilibrio ( 19 – 19 ; 38 – 37 ) con le due formazioni impegnate a ricucire piccoli strappi da una parte e dall’altra. Prima è stata la Virtus a portarsi avanti di sei lunghezze grazie ai punti di Portannese che hanno dato slancio ai biancorossi ma il Ragusa, trascinata da un implacabile Sorrentino dalla lunga distanza, è riuscita a raddrizzare il punteggio.  Nel terzo parziale la Virtus, sospinta da Garner, fino a quel momento un po in ombra,  manda k.o. Ragusa che non riesce più a portarsi sotto i dieci punti di distacco.  Il parziale di 23 a 9 del terzo parziale ha messo in ginocchio la formazione ospite. Da segnalare per la Virtus il minutaggio accumulato dal coach Beto Manzo, tesserato nei giorni scorsi anche come giocatore, che ha chiuso con 6 punti e 4 assist

Tabellino:

Tabellino :

Virtus Basket  Canicattì  78

Nova Ragusa  63

Virtus  : Dieye 6, Bosco n.e, Sferrazza n.e., Brancato 5, Colica 9,  Uka, Manzo 6, Garner 24, Spampinato 5, Portannese  23. Coach Beto Manzo

Ragusa : Ferrera, Spatuzza, Boiardi 8, Licitra 11, Taddeo n.e., Scalone, Gebbia 1 , Chessari 1 , Ferlito 2 ,Mammana 5, Canzonieri 12, Sorrentino 23. Coach Massimo Di Gregorio

Arbitri : Caci – Fava

Parziali : 19 – 19 ; 38 – 37 ; 61 – 46

  •   
  •  
  •  
  •