Cantù ingaggia l’ex NBA Fesenko

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Kyrylo Fesenko (fonte Pallacanestro Cantù)La Pallacanestro Cantù ha ufficializzato l’ingaggio fino al termine della stagione del centro ucraino di 216 cm Kyrylo Fesenko. Fesenko, 29 anni, stava giocando con la formazione russa del Lokomotiv Kuban Krasnodar, con cui ha raggiunto le Top 16 di Eurolega.

Il centro ucraino ha una buona esperienza in Nba: dal 2007 ha giocato quattro anni negli Utah Jazz e nei due anni successivi ha vestito le maglie dei Golden State Warriors, degli Indiana Pacers e dei Chicago Bulls prima di tornare in Europa nel gennaio del 2013 al Donetsk.

IL COMMENTO DI DELLA FIORI “Fesenko – commenta il Direttore Generale della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori – E’ un giocatore di primo livello in Europa Che Stava ben figurando in Eurolega con il Lokomotiv Kuban. Con il Suo ingaggio aumentiamo notevolmente Il Tasso di fisicità e di Esperienza nel Nostro reparto lunghi ”

L’ucraino, nato il 24 dicembre del 1986 a Dnipropetrovs’k, ha iniziato la sua carriera nelle fila dell’Azovmash Mariupol, prima di passare nel 2006/ 2007 al SK Cherkassy Monkeys con cui ha disputato l’Eurocup Challenge chiudendo la sua esperienza continentale con 7,2 punti e 8 rimbalzi di media a gara.

Dopo aver partecipato al Reebok Eurocamp nell’estate del 2007, Fesenko è stato scelto al 38° posto nel draft NBA dai Philadelphia 76ers ed è stato immediatamente ceduto agli Utah Jazz. Con la formazione dello Utah l’ucraino ha vissuto l’apice della sua carriera NBA rimanendo ai Jazz per ben 4 anni (con due parentesi in D- League agli Utah Flash) e terminando la stagione 2009/2010 con 2,8 punti e 2,3 rimbalzi di media a match.

Nelle due annate successive Fesenko ha vestito le maglie dei Golden State Warriors, degli Indiana Pacers e dei Chicago Bulls prima di tornare in Europa nel gennaio del 2013 al BC Donetsk.

Il centro ha iniziato il 2013/2014 in Polonia, al WKS Slask Wroclaw per poi ritrasferirsi negli Stati Uniti dove ha giocato in D- League con i Delaware 87ers e i Canton Charge.

Dopo aver disputato la Summer League e la preseason con i Minnesota Timberwolves, Fesenko ha militato nella scorsa stagione nelle fila della formazione russa dell’Avtodor Saratov mettendosi in evidenza in VTB con 15,2 punti, 9 rimbalzi e 1,7 assist di media a partita.

LA CARRIERA DI FESENKO

  • 2003/2005 Azovmash Mariupol
  • 2005/2005 SC Mariupol
  • 2005/2006 Azovmash Mariupol
  • 2006/2007 SK Cherkassy Monkeys
  • 2007/2011 Utah Jazz
  • 2011/2011 Golden State Warriors
  • 2012/2012 Indiana Pacers
  • 2012/2012 Chicago Bulls
  • 2013/2013 BC Donetsk
  • 2013/2013 WKS Slask Wroclaw
  • 2014/2014 Minnesota Timberwolves
  • 2014/2015 Avtodor Saratov
  • 2015/2016 Lokomotiv Kuban
  • 2016 / … Pallacanestro Cantù

TRASFERTA BALTICA Stasera intanto i canturini tornano in campo con la prima trasferta nei Round 32 di Fiba Europe Cup che, dopo aver sconfitto in casa nel match di esordio della seconda fase il BC Enisey Krasnoyark per 95 a 92, affronterà alle ore 19.00 a Tartu (ore 18.00 italiane) la formazione estone del Tartu University Rock.

I baltici, che si sono qualificati ai Round 32 arrivando secondi nel girone L, alle spalle del BC Khimik Yuzhne, hanno perso in trasferta la prima partita del gruppo R sul campo dell’Elan Chalon per 76 a 67 nonostante i 16 punti del centro Karolis Petrukonis e i 14 dell’altro lungo Janar Talts.

Il Tartu è invece al comando nel campionato estone, insieme con il Rapla, con un record di 9 vittorie e 3 sconfitte e, prima della pausa natalizia, ha superato nettamente proprio con il Rapla per 74 a 52 grazie ai 19 punti del playmaker lituano Evaldas Zapas.

PREOCCUPAZIONE BAZAREVICH “Siamo in una condizione fisica sicuramente non ottimale – commenta il coach della FoxTown, Sergey Bazarevich – ma vogliamo comunque disputare una buona partita tenendo sempre conto che, in un girone di sole 4 squadre, anche la differenza canestri può essere fondamentale”.

  •   
  •  
  •  
  •