Dinamo Sassari: il cuore per andare avanti

Pubblicato il autore: Vassalli Riccardo Segui

Calendario partite Eurocup 6 novembre
Solamente pochi minuti separano la Dinamo Sassari a uno dei match più attesi della stagione. Al palazzeto, questa sera, sbarcherà il Cai Zaragoza, vincitrice del match di andata con un +12. Impresa ardua ma non impossibile per i ragazzi di Marco Calvani, obbligati a tirare fuori gli artigli per proseguire il proprio cammino in EuroCup. La sconfitta in territorio spagnolo pesa molto ai sassaresi  che si giocheranno il tutto per tutto nella sfida di stasera, per il secondo posto utile nel girone N, in quanto il primo posto è blindato dal Galatasaray, considerato troppo forte per tutte le componenti del girone.
Alla Dinamo serve obbligatoriamente una vittoria con almeno 12 punti di scarto nella sfida di stasera, ma potrebbe non bastare. Infatti, seppur vincendo a dovere, i sardi devono continuare a vincere nelle prossime due partite rimanenti e speculare sui risultati di Galatasaray e Zaragoza. Proprio così perchè altrimenti i ragazzi di Calvani saranno obbligati a vincere in territorio turco nel ultimo match in programma e sperare in una contemporanea sconfitta del Zaragozza per mano dei russi dello Szolnoki. Insomma impresa al quanto difficile e improbabile.   Partita di fondamentale importanza anche per risollevare il morale dei sardi, reduci da tre sconfitte consecutive in campionato. Per portare a casa la posta piena servirà cambiare l’atteggiamento di gioco e la precisione sotto canestro, per evitare la figuraccia rimediata la scorsa settimana contro gli stessi spagnoli.

Le parole di Stipcevic:
” affrontiamo la stessa identica squadra che ci ha battuto una settimana fa, conosciamo i nostri limiti  ma ora siamo consapevoli anche dei loro. È sicuramente una sfida delicata ed importante per noi e per loro per provare a passare il turno. Se giochiamo con intensità e aggressività fin dalla palla, e lo manteniamo per 40 minuti, abbiamo buone probabilità di passare il turno. ” Commenta in questo modo il leader dei sassaresi, per poi continuare: ” Non possiamo permetterci di abbassare la guardia, in nessun momento della gara. Anche vincere con lo scarto di 12 potrebbe non essere abbastanza. Quindi giocheremo al massimo provando a ribaltare la striscia di risultati negativi.”

Le parole del Coach sardo
” Siamo in un periodo mentale negativo perchè veniamo da qualche sconfitta consecutiva, quando vinci è sempre più facile lavorare con serenità” così ha esordito Marco Calvani in conferenza stampa questa mattina, per poi continuare: ” Se loro hanno più fisico e più talento di noi allora dobbiamo compensare con altre qualità come l’energia e la determinazione.” Calavi è intervenuto anche sulla tematica Logan commentando: ” Il momento buio di Logan non mi preoccupa. Anche in passato ha avuto dei momenti di difficoltà ma sappiamo tutti come ne è venuto fuori. Non sta ancora bene fisicamente e questo non lo aiuta di certo, ma sono sicuro che si riprenderà e ci darà una mano per rissolevarci.”

Info utili
L’importantissima sfida di Eurocup sarà diretta dagli arbitri: Jasevicius (Lituania), Trawicki ( Polonia), Vojinovic ( Montenegro). Brutte notizie per i tifosi sardi che non andranno al palazzetto, la partita non sarà trasmessa da nessuna emittente televisiva e non sarà tantomeno visibile in streaming. L’unico modo per seguire la partita è seguire azione per azione dal sito ufficiale eurocupbasketball.com, con statistiche e punteggio in tempo reale.

  •   
  •  
  •  
  •