Basket Serie A2. Agrigento espugna Tortona e blinda il secondo posto

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

fortitudo-agrigento1 (1)Importante vittoria conquistata dalla Fortitudo Moncada Agrigento nel big match della 19esima giornata del campionato di A2 Silver di basket maschile. Gli agrigentini sono riusciti ad espugnare il PalaOltrepò per 74 a 64 al termine di una partita combattuta ed equilibrata e decisa da uno straordinario allungo della Fortitudo Moncada nel terzo quarto quando gli ospiti sono riusciti a raggiungere un vantaggio massimo di 17 punti.  Agrigento è stata trascinata dai due americani, Martin che ha chiuso con 20 punti ed Eatherton con 18 punti.  La gara ha visto le due squadre darsi battaglia punto a punto nei primi due quarti con il primo parziale chiuso 19 a 17 a favore della formazione di casa prima del ritorno degli agrigentini nel secondo quarto terminato 38 a 32 per la Fortitudo. A decidere la gara è stato il terzo parziale quando grazie ad una eccellente intensità difensiva la formazione di coach Ciani è riuscita a limitare gli attacchi di Tortona ed a prendere il sopravvento concedendo soltanto otto punti alla formazione di casa e chiudendo avanti per 57 a 40 il parziale. Nell’ultimo quarto a nulla sono valsi i tentativi di recupero dei locali ben stoppati dalla Fortitudo.  Per la Fortitudo buona prestazione anche di Evangelisti che ha terminato la gara con 13 punti.  Con questa vittoria la Fortitudo arriva a quota  26 punti in classifica mantenendo due lunghezze di svantaggio dalla capolista Scafati. Rimane dietro Tortona, al terzo posto, con 22 punti.

Le dichiarazioni nel post gara del coach di Agrigento Franco Ciani.
“Avevamo già sottolineato l’importanza di questa partita, quindi il fatto di averla vinta è un dato estremamente positivo – dichiara il coach Franco Ciani – a livello di classifica questi cominciano a essere distacchi  non facili da recuperare. Poi, c’è da dire che anche il modo in cui noi abbiamo giocato è di per sé un dato significativo, sicuramente l’assenza di Marks per Tortona è stato un caso fortuito che per una volta è andato a nostro favore, però bisogna anche saper vincere le partite e noi oggi abbiamo giocato in modo molto intelligente sotto profilo il tattico, molto attenti, con grande impegno e partecipazione da parte di tutti. Credo che stiamo uscendo da un momento un po’ negativo e come al solito lo stiamo facendo con le nostre armi, ovvero con il gioco di squadra, con la difesa, con la grande volontà da parte di tutti di fare delle cose importanti come è avvenuto oggi. I nostri due americani hanno poi dimostrato il loro buon livello e ancora una volta credo che la crescita e i miglioramenti di Scott Eatherton siano stati evidenti, perchè ha fatto delle cose  molto importanti contro un avversario come Garri, con anni di serie A e di Nazionale alle spalle, questo è per noi un altro segnale molto positivo”.

 

Il tabellino

Orsi Tortona –  Fortitudo Moncada Agrigento 64 a 74: ( 19-17; 32 -38; 40 -57)

Orsi Tortona: Spissu 9 (3/6, 1/6), Reati 13 (2/4, 2/7, 3/3 tl), Bianchi 2 (1/2, 0/3), Garri 14 (7/9, 0/2), Brooks 16 (8/13, 0/3), Tava ne, Maghet ne, Gay (0/1 da tre), Iannilli , Markus ne, Simoncelli 10 (2/2, 2/6), Antonietti (0/2). All.: Cavina

Fortitudo Moncada Agrigento: Martin 20 (7/16, 1/2, 3/3 tl), Evangelisti 13 (1/3, 2/3, 5/6 tl), Chiarastella 10 (0/5, 3/4, 1/2tl), Piazza 6 (1/4, 1/2,  1/1tl), Eatherton 18 (9/11, 0/1), Vai 3 (1/2 da tre),, De Lauretiis 2 (1/1), Saccaggi 2 (1/2), Morciano ne, Visentin ne. All.: Ciani.

  •   
  •  
  •  
  •