Final Eight: La Giorgio Tesi Group in emergenza prova un altra grande impresa. Gli studenti pistoiesi usciranno prima, per vedere il match con Trento

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

A pochi giorni dalla Final Eight che si disputeranno nel week-end tra il 19 e il 21 Febbraio al Forum di Assago, brutte notizie dall’infermeria della Giorgio Tesi Group, qui di seguito il referto medico nel comunicato ufficiale della società biancorossa:

“L’A.S. Pistoia Basket 2000 Giorgio Tesi Group comunica che, in riferimento all’infortunio occorso a Ronald Moore durante la partita di domenica scorsa, la risonanza magnetica alla spalla destra ha evidenziato un versamento nell’articolazione scapolo-omerale.

Il giocatore dovrebbe tornare a disposizione per la trasferta di Cantù, in programma per lunedì 29 febbraio.

Per quanto concerne Ariel Filloy, reduce da una lesione muscolare alla coscia destra, si prevede il ritorno all’agonismo tra circa 20 giorni.”

Veramente sfortunata la squadra pistoiese allenata da coach Vincenzo Esposito, che si ritrova ad andare a giocare un appuntamento storico, come la kermesse milanese in condizioni di emergenza; infatti le assenze di Moore e Filloy sono pesanti e limitano molto le rotazioni della squadra biancorossa.

Leggi anche:  Serie A2 girone verde: una Udine troppo forte si prende i primi punti contro gli Stings

A parte questo però per la Giorgio Tesi Group sarò una festa, anche se quando venerdì alle ore 12 (diretta Raisport 1)alle ore 12, ci sarà la palla a due contro Trento, conterà solo vincere.

Curiosa la notizia che sarà permesso agli studenti pistoiesi interessati, di uscire alle 11 di mattina, in considerazione dell’eccezionalità dell’evento per la storia sportiva del basket pistoiese.

La decisione presa dal dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, Ambito Territoriale di Prato e Pistoia, Laura Scoppetta è “alquanto originale.”

  •   
  •  
  •  
  •