Basket Under 18: l’Italia vola al torneo di Mannheim ed asfalta anche gli Stati Uniti

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui

logo_fip

Tre su tre, l’Italia Under 18 vola al torneo di Mannheim ed asfalta anche gli Stati Uniti. Inizio da incorniciare quello degli azzurrini del commissario tecnico Andrea Capobianco che al “mondiale” di categoria (come viene definito dagli addetti ai lavori il torneo «Albert Schweitzer») piegano Cina (78-74), Grecia (67-53) e lunedì hanno strapazzato 82-57 i pari età a stelle e strisce, riedizione della sfida che due anni valse la medaglia d’oro nel torneo all’Italia (la quarta complessiva).

Italia padrona fin dalle prime battute: 4 triple consecutive di Bucarelli, Moretti e Penna (2) spediscono l’Italia sul 12-3 dopo 5’. Gli americani provano a reagire ma a fine primo tempo è 38-25 con 13 punti di Davide Moretti. Ad inizio ripresa la zampata decisiva: 47-28 al 35’, il resto è puro controllo con l’Italia a +32 (73-41 a metà ultima frazione). Si chiude 82-57 con 19 punti di Isacco Lovisotto e 13 a testa per Moretti, Bucarelli e Penna. Martedì 28 marzo la Nazionale riposa, mercoledì di nuovo in campo contro l’Egitto e chiusura della prima fase giovedì 30 contro la Francia.

Leggi anche:  Basket, Russia-Italia streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Qualificazioni Europei 2022

«Abbiamo fatto una partita con una maturità pazzesca, quasi perfetta – l’analisi del ct Capobianco –. Sono orgoglioso dei miei ragazzi perché sono stati bravi a comandare il ritmo della gara e gli spazi del campo. Testa e cuore hanno dato linguaggio alle strategie fatte prima della gara consentendoci di non andare in affanno nemmeno quando il livello dell’intensità è salito. Bello vedere il desiderio di tutti di passare la palla al compagno meglio piazzato. Ora tutti giocheranno contro di noi allo spasmo e noi dovremo restare sempre concentrati».

Italia-Usa 82-57 (19-11, 19-14, 22-10, 22-22)
ITALIA: Penna 13, Antelli 3, Barbon 7, Pajola 5, Visconti 3, Bucarelli 13, Moretti 13, Lovisotto 19, Caruso 2, Simioni 2, Lever, Giustetto 2. All: Capobianco.
USA: Moore 6, King, Turner 7, Mack 4, Rose 10, Flagg 10, Boeheim 3, Engelhardt, Cline, Wright 9, Brooks, Painter 8. All: Olson.

Leggi anche:  Dove vedere Olimpia Milano-Alba Berlin, live streaming e diretta tv Eurolega?

Tutti i risultati
Girone A
Australia-Serbia 58-87
Turchia-Argentina 72-54
Germania-Giappone 89-59
Serbia-Turchia 79-57
Giappone-Australia 45-84
Argentina-Germania 44-99
Giappone-Serbia 62-87
Australia-Argentina 67-69
Germania-Turchia 80-56

Girone B
Egitto-Grecia 58-104
Italia-Cina 78-74
Usa-Francia 78-80
Grecia-Italia 53-67
Francia-Egitto 76-52
Cina-Usa 89-97
Francia-Grecia 68-59
Egitto-Cina 73-84
Italia-Usa 82-57

Gli Azzurri
Michele Antelli (1998,1.81, P, Umana Reyer Venezia)
Cesare Barbon (1998, 1.92, G, United Colors Of Benetton Treviso)
Lorenzo Bucarelli (1998, 1.94, A, Mens Sana Basket 1871 Siena)
Guglielmo Caruso (1999, 2.05, A/C, Allmag Moncalieri)
Andrea Giustetto (1998, 2.05, C, Allmag Moncalieri)
Alessandro Lever (1998, 2.02, A/C,Grissin Bon Reggio Emilia)
Isacco Lovisotto (1998, 2.02, A/C, United Colors Of Benetton Treviso)
Davide Moretti (1998, 1.85, G, Universo Treviso)
Alessandro Pajola (1999, 1.92, P, Obiettivo Lavoro Bologna)
Lorenzo Penna (1998, 1.77, P, Obiettivo Lavoro Bologna)
Alessandro Simioni (1998, 2.03, C, Umana Reyer Venezia)
Riccardo Visconti (1998, 1.90, G, Umana Reyer Venezia)

  •   
  •  
  •  
  •