Serie A1 donne: in campo per definire le griglie. Schio intanto saluta l’Eurolega

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui

 

Lega Basket femminile (@legabasketfemminile.it)

Lega Basket femminile (@legabasketfemminile.it)

Con i primi quattro posti già decisi ed assegnati a Lucca, Schio, Ragusa e Venezia – resta da stabilire l’ordine di chiusura regular season – il campionato di serie A1 femminile continua la sua corsa per definire la griglia playoff e retrocessioni. Il piatto forte della nona giornata di ritorno, in programma domenica 13 marzo alle 18 e il posticipo Vigarano-Orvieto lunedì 14 alle 20.45 con diretta Sportitalia, è Ragusa-Schio. Ma il big match è posticipato al 6 aprile per gli impegni europei di Schio che purtroppo, unica rappresentante italiana in Europa, ha dovuto salutare l’Eurolega ai quarti di finale. Dopo la sconfitta del PalaRomare, venerdì sera le campionesse d’Italia sono crollate 86-53 in casa dell’USK Praga che accede alla Final Four.

La giornata di campionato sarà aperta da Umbertide-Cagliari: le umbre cercano i due punti per il sesto posto, che darebbe un minimo di vantaggio nel primo turno playoff, le sarde per restare attaccate alle residue speranze di evitare la retrocessione diretta che, a quattro giornate dalla fine della regular season, è sempre più vicina. Stesso obiettivo per Sesto San Giovanni che, dopo la scoppola -50 da Venezia, ha fame di punti contro Parma che deve vendicare il ko contro San Martino. E proprio sul campo delle patavine si giocherà la sfida più interessante contro la capolista Lucca. Le toscane stanno disputando una stagione incredibile con 21 vittorie in 22 gare e un vantaggio di +4 sulle seconde da amministrare in vista degli scontri diretti, ma San Martino è la prima delle «non marziane» e gli stimoli non mancheranno.

Importanti punti salvezza li mette in palio l’incrocio, in posticipo con diretta Sportitalia, fra una Vigarano penultima e a secco da cinque giornate e un’Orvieto più tranquilla ma non ancora certa della matematica salvezza. Chiudono il quadro Battipaglia-Venezia, con le lagunari che cercano sfide allenanti per prepararsi al meglio alla post season con l’etichetta di possibile «guastafeste», e Torino-Napoli con le partenopee fin qui grande delusa della stagione.

Il programma della 9^ giornata di ritorno
Pallacanestro Umbertide – CUS Cagliari ore 16
Fila San Martino – Gesam Gas Lucca
Fixi Piramis Torino – Saces Mapei Givova Dike Napoli
Geas Sesto San Giovanni – Lavezzini Parma
Givova Convergenze Battipaglia – Umana Reyer
Meccanica Nova Vigarano – Ceprini Costruzioni Orvieto 14 marzo ore 20.45 diretta Sportitalia
Passalacqua Ragusa – Famila Wuber Schio 6 aprile ore 20.30

Classifica
Lucca 42
Ragusa 38
Schio 38
Venezia 34
San Martino 26
Parma 20
Battipaglia 18
Napoli 18
Umbertide 18
Orvieto 14
Torino 14
Sesto San Giovanni 10
Vigarano 10
Cus Cagliari 8

  •   
  •  
  •  
  •