Basket serie A2, risultati 28° turno

Pubblicato il autore: Guido Vaccarini Segui

Basket serie A2, risultati 28° turno

Basket serie A2

Basket serie A2, risultati 28° turno | Girone Est

La Dinamica Generale Mantova ha sconfitto la De’ Longhi Treviso nell’incontro di cartello del 28° turno e rimane da sola in testa alla classifica: i lombardi hanno avuto la meglio al termine di una partita molto combattuta grazie alle ottime prestazioni di capitan Ndoja, e Simms, che in difesa ha annullato Brooks. La squadra trevigiana è adesso braccata dalla Centrale del Latte-Amica Natura Brescia, vittoriosa su Treviglio e adesso staccata di soli due punti: per i padroni di casa buonissima prestazione collettiva, con 5 uomini in doppia cifra. Al 4° posto è rimasta da sola la Mec-Energy Roseto dopo l’importante successo casalingo contro la OraSì Ravenna: gli abruzzesi hanno preso il largo soltanto nell’ultimo periodo, sfruttando la netta superiorità a rimbalzo e la maggiore precisione al tiro. La sorpresa di giornata è la netta affermazione della Europromotion Legnano contro la Andrea Costa Imola: sulle ali della prestazione monstre di Raivio (32 punti, 7 rimbalzi e 40 di valutazione), i lombardi hanno preso il largo nei primi due quarti per poi amministrare senza problemi il vantaggio. Importante vittoria in chiave playoff anche per la Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste che non ha lasciato scampo alla Betulline Jesi: la squadra di casa ha scavato un solco netto fin dal 1° quarto per poi mantenere il controllo assoluto sulla partita pur lasciando molto spazio alle seconde linee. Netta vittoria anche per la Eternedile Bologna contro Recanati: gli emiliani hanno capitalizzato la netta superiorità – soprattutto nel corso del 2° periodo – trascinati da un Flowers sontuoso, tra i marchigiani si è salvato il solo Lawson. Continua ad alimentare le proprie velleità di playoff la Tezenis Verona dopo il successo contro Chieti: per gli scaligeri buoni apporti da parte di Miller e Michelori, tra gli abruzzesi da segnalare la prestazione encomiabile di un Allegretti rimasto in forse fino all’ultimo. Da segnalare infine la vittoria meno netta del previsto della Bondi Ferrara sul parquet della Bawer Matera: gli ospiti hanno messo in mostra un gioco molto equilibrato portando 5 uomini in doppia cifra, tra i molisani Hubalek e Lestini sono stati gli ultimi ad arrendersi.

Riepilogo risultati:
10/04/16 14:15   Centrale del Latte-Amica Natura Brescia – Remer Treviglio 76 – 63
10/04/16 18:00   Bawer Matera – Bondi Ferrara 82 – 88
10/04/16 18:00   Mec-Energy Roseto – OraSì Ravenna 85 – 70
10/04/16 18:00   Tezenis Verona – Proger Chieti 78 – 74
10/04/16 18:00   Eternedile Bologna – Basket Recanati 99 – 77
10/04/16 18:00   Dinamica Generale Mantova – De’ Longhi Treviso 70 – 68
10/04/16 18:00   Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste – Betulline Jesi 83 – 64
10/04/16 20:00   Europromotion Legnano – Andrea Costa Imola 74 – 60

Classifica: Dinamica Generale Mantova 42 punti; De’ Longhi Treviso 40 punti; Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 38 punti; Mec-Energy Roseto 36 punti; Andrea Costa Imola 34 punti; Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste, Eternedile Bologna 32 punti; Tezenis Verona, OraSì Ravenna 30 punti; Bondi Ferrara, Remer Treviglio 28 punti; Proger Chieti 22 punti; Europromotion Legnano 20 punti; Betulline Jesi 16 punti; Basket Recanati 14 punti; Bawer Matera 6 punti.


Basket serie A2, risultati 28° turno | Girone Ovest

Tutto invariato in testa alla classifica del Girone Ovest. La Givova Scafati è infatti tornata alla vittoria sconfiggendo nel testa-coda Barcellona per 89-78: partiti contratti, i padroni di casa si sono ritrovati nel 2° quarto, scavando un solco poi incolmabile. Buon successo anche per la Orsi Tortona nel derby piemontese contro la Angelico Biella: i padroni di casa hanno dominato i primi tre quarti per poi mollare un po’ nel 4°, a risultato ormai acquisito. Le più immediate inseguitrici del duo di testa hanno entrambe subito una battuta d’arresto, perdendo così terreno. La Moncada Agrigento ha fatto le spese della voglia di salvezza della Bermé Reggio Calabria, uscendo sconfitta per 82-69: per i padroni di casa decisive le prove di Brackins e Adegboye. Stesso destino per la FMC Ferentino, superata di misura dalla Paffoni Omegna: a decidere il match un canestro di Iannuzzi a 11 secondi dalla sirena. Sempre a quota 34 punti è salita anche la Mens Sana Basket 1871 Siena che ha avuto la meglio sulla Assigeco Casalpusterlengo: i toscani hanno dovuto inseguire per più di metà partita, salvo poi operare il sorpasso grazie soprattutto ad un notevole 14/28 di squadra nel tiro da tre. A chiudere il quartetto al 3° posto la BCC Agropoli: i campani hanno vinto in volata su Casale Monferrato un match che sembrava essere sfuggito di mano dopo un vantaggio durato per quasi 36 minuti. La Lighthouse Conad Trapani ha perso un’occasione per chiudere il discorso playoff uscendo sconfitta dal proprio parquet contro la Npc Rieti: decisivi i tiri liberi sbagliati da Renzi a 8 secondi dalla fine, dopo una prestazione mostruosa. Nel derby laziale preziosissimo successo della Banacquista Ass. Latina contro l’Acea Roma (l’articolo completo sulla partita qui): i pontini hanno avuto la meglio dopo una partita molto combattuta grazie ad una buonissima prova collettiva, i capitolini non sono riusciti a capitalizzare l’ottima prestazione di Olasewere e adesso vedono complicarsi parecchio la situazione di classifica.

Riepilogo risultati:
09/04/16 20:30   Benacquista Ass. Latina – Acea Roma 90 – 85
09/04/16 21:00   Paffoni Omegna – FMC Ferentino 75 – 74
10/04/16 18:00   Bermè Reggio Calabria – Moncada Agrigento 82 – 69
10/04/16 18:00   Mens Sana Basket 1871 Siena – Assigeco Casalpusterlengo 99 – 91
10/04/16 18:00   Givova Scafati – La Briosa Barcellona 89 – 78
10/04/16 18:00   Novipiù Casale Monferrato – BCC Agropoli 80 – 82
10/04/16 18:00   Lighthouse Conad Trapani – Npc Rieti 73 – 74
10/04/16 20:30   Orsi Tortona – Angelico Biella 87 – 72

Classifica: Givova Scafati, Orsi Tortona 38 punti; Mens Sana Basket 1871 Siena, FMC Ferentino, BCC Agropoli, Moncada Agrigento 34 punti; Lighthouse Conad Trapani, Angelico Biella 28 punti; Benacquista Ass. Latina, Novipiù Casale Monferrato 26 punti; Acea Roma, Npc Rieti, Assigeco Casalpusterlengo, Bermè Reggio Calabria 24 punti; Paffoni Omegna 20 punti; La Briosa Barcellona 12 punti.

  •   
  •  
  •  
  •