Eurolega: Real ai quarti, Olympiacos fuori. Abbinamenti playoff fatti

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

eurolega
Serata di verdetti definitivi in Eurolega. Al BarclayCard Center di Madrid il Real non fallisce: nel match dentro-fuori contro il Khmiki Mosca i campioni d’Europa uscenti piegano i russi per 83-70 grazie a un mortifero Jaycee Carroll (23 punti con 5 triple) e al contributo del solito Reyes di travertino (18 punti e 8 rimbalzi). Successo inutile invece per il Bamberg di coach Andrea Trinchieri che strapazza i baschi del Laboral (già qualificati) per 89-69: il record di 7 vinte e 7 perse non basta ai tedeschi che chiudono tra gli applausi scroscianti del loro pubblico. Successo che vale il pass per i quarti anche per il Barcellona, che passa a Kaunas per 59-66: mattatore di serata in Lituania è Pau ribas, che con un 4/4 dall’arco griffa e non poco la vittoria scacciapensieri per i ragazzi di coach Xavi Pascal. Saluta l’Eurologa anche l’Anadolu Efes, che però supera il Panathinaikos per 91-86 (Saric migliore in campo con 15 punti) relegando i greci soltanto al terzo posto del girone. Ma la vera notizia è il fine-corsa anticipato di una delle big d’Europa: con la vittoria del Barcellona in Lituania, diventa inutile un’eventuale vittoria dell’Olympiacos domani contro il Cska Mosca. I greci, contro ogni pronostico, sono fuori dalle migliori 8 del continente.

Leggi anche:  Svelata la prossima sede delle Final Eight

Sono già certi gli abbinamenti dei quarti di finale dei playoff 2016 di Eurolega.

Fenerbahce-Real Madrid
Lokomotiv Kuban-Barcellona
Cska Mosca-Stella Rossa Belgrado
Laboral Vitoria-Panathinaikos

  •   
  •  
  •  
  •