La Virtus Roma tenta l’impresa contro la capolista Scafati

Pubblicato il autore: Luca Ludovici Segui

Virtus RomaRientrate le polemiche e i veleni dopo la sconfitta nel derby contro Latina, che ha condannato la squadra romana ad un soffertissimo finale di stagione, è tempo di voltare pagina e tentare di chiudere la stagione nel migliore dei modi. A due giornate dal termine della Regular Season infatti, gli uomini di coach Caja, sono obbligati a vincere entrambi gli scontri per evitare l’incubo PlayOut. Giocarsi la salvezza in questo modo, non solo vorrebbe dire vanificare tutti gli sforzi fatti sin qui, ma anche sottopporre una squadra già da tempo in riserva, ad un ulteriore sforzo mentale e fisico. L’Acea, a metà del girone di ritorno, sembrava aver trovato la quadratura del cerchio, avviandosi verso una tranquilla salvezza ma le sconfitte nelle ultime tre giornate contro Siena, Trapani e Latina, hanno messo a nudo tutti i limiti di un team creato con troppa superficialità ad inizio stagione. Molto spesso i subentranti dalla panchina non hanno mai inciso, non arrivando a volte neanche a superare la doppia cifra in totale, mentre i soliti Voskuil, Callahan e Olasewere, costretti agli straordinari, si sono trovati privi di lucidità negli ultimi decisivi minuti. Contro la prima della classe ci sarà bisogno di un vero e proprio miracolo per portare a casa due punti che sarebbero ossigeno puro nel percorso verso la salvezza. Servirà la partita perfetta da parte di tutti gli elementi del roster che dovranno combattere su ogni pallone e dare il 100% per riuscire a impensierire la corazzata campana.
Le concorrenti Rieti e Reggio Calabria, che sembravano condannate, non si sono fatte scappare l’occasione e hanno approfittato delle ultime tre sconfitte di Roma per recuperare lo svantaggio. Andando a dare uno sguardo alla classifica oltre a Barcellona già costretta alla retrocessione, troviamo Omegna che, a quota 20 punti occupa definitivamente il primo dei due posti validi per i PlayOut. Mentre ci sono quattro squadre con 24 punti che lottano per evitare il secondo: Roma, Rieti, Reggio Calabria e Casalpusterlengo (con Roma in testa al gruppo a causa degli scontri diretti vinti). Domenica, oltre alla sfida già preannunciata tra i capitolini e la Givova, Casalpusterlengo affronterà Casale Monferrato, Rieti attenderà l’altra capolista Tortona mentre Reggio Calabria andrà a far visita al fanalino di coda La Briosa Barcellona. Si preannuncia dunque un’altra domenica infuocata per la lotta salvezza. La Virtus Roma intanto ha comunicato le modalità di vendità e i prezzi relativi alla sfida di domenica prossima:

Sono in vendita i biglietti per la gara di campionato Acea Virtus Roma-Givova Scafati, in programma domenica 17 aprile 2016 alle ore 18 presso il Palazzetto dello Sport.

I biglietti si possono acquistare:

– nei punti vendita della rete TicketOne;
– online sul sito www.ticketone.it;
– attraverso il call center TicketOne chiamando il numero 892.101;
– presso la biglietteria del Palazzetto dello Sport di Piazza Apollodoro 10, aperta:

venerdì 15 aprile dalle ore 16 alle ore 19;sabato 16 aprile dalle ore 11 alle ore 13.

Il giorno della gara la biglietteria del Palazzetto dello Sport sarà attiva dalle ore 15 in poi.

Questi i prezzi dei biglietti:
TRIBUNA PREMIUM: INTERO € 25,00;
TRIBUNA CENTRALE: INTERO € 20,00; RIDOTTO UNDER 14 € 15,00;
TRIBUNA LATERALE: INTERO € 15,00; RIDOTTO UNDER 14 € 10,00;
CURVA ANCILOTTO: INTERO € 10,00; RIDOTTO UNDER 14 € 5,00
CURVA: INTERO € 10,00; RIDOTTO UNDER 14 € 5,00
GALLERIA: INTERO € 10,00; RIDOTTO UNDER 14 € 5,00
Tutti i prezzi si intendono privi della commissione di prevendita, che presso la biglietteria del Palazzetto dello Sport sarà di € 1,00.

  •   
  •  
  •  
  •