Dramma Howell. L’ex Orlandina rischia di rimanere paralizzato

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

HOWELL VARESE(VARESE) WHIRLPOOL VARESE SPORT Negativo n.254869
Una drammatica notizia giunta dagli Stati Uniti scuote il mondo del basket. Rolando Howell,  tra i principali artefici della promozione in serie A dell’Orlandina nella stagione 204 – 2005,  rischia di rimanere paralizzato a causa di una caduta. Il 34enne americano, secondo quanto riportano le cronache americane, è caduto a seguito di uno svenimento e si è procurato la frattura di una vertebra cervicale. Howell è stato trasferito al  Carolinas Medical Center Spinal Cord Injury Rehabilitation program” di Charlotte, nel North Carolina, dove è stato sottoposto a cure intensive nella speranza che possa tornare a camminare. La notizia del grave incidente occorso ad ” Air” Rolando Howell ha gettato nello sgomento gli appassionati di basket. Visto l’alto costo delle spese mediche cui dovrà essere sottoposto l’ex Orlandina un gruppo di amici hanno avviato una raccolta fondi online nella speranza di coinvolgere in questa azione di solidarietà quante più persone possibili per aiutare l’americano. (https://www.gofundme.com/rolandohowell)
Rolando Howell dopo la straordinaria stagione con l’Orlandina nel 2004 – 2005 si trasferì al Granada prima di fare ritorno in Italia dove giocò per due stagioni a Varese prima di fare ritorno in Sicilia, sempre con la maglia dell’Orlandina. Nelle tre stagioni disputate nella massima serie italiana Howell ha giocato 109 partite, delle quali 87 da titolare,  realizzando 886 punti con una media di  8.1 punti e 5.9 rimbalzi a partita. Dopo l’esperienza in Italia Howell ha iniziato un lungo girovagare che lo ha portato in Polonia, in Spagna, in Portogallo ed in Libano dove chiuse la carriera nel 2014 con la maglia dell’Al Mouttahed di Tripoli.
La sua esperienza in Italia fu caratterizzata anche da un episodio extra sportivo che lo vide finire al centro della cronaca ” rosa”.  Nel marzo del 2007, durante la sua esperienza a Varese, l’americano fu protagonista di una lite all’interno del noto locale di Milano, l’Hollywood, con Adriano, l’attaccante all’epoca in forza all’Inter. L’episodio si registrò all’interno di un privè del locale e scaturì a seguito di un battibecco tra i due atleti che prima di venire a stretto contatto furono fermati da diversi buttafuori in servizio all’interno della nota discoteca milanese. In quell’occasione insieme ad Adriano vi era anche l’altro ex nerazzurro brasiliano Ronaldo.

  •   
  •  
  •  
  •