Nba Draft 2016: ultimi rumors e previsioni finali (orario e diretta tv)

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

nba draft 2016
Nba Draft 2016: ci siamo
. Ancora poche ore, e sapremo chi giocherà dove tra i “gioielli” in uscita dal college basket e dai vari campionati in giro per il mondo. Innanzitutto va specificato: dal punto di vista del materiale umano presente in bancarella, si può dire che sarà un Draft da “6” in pagella. C’è un bel lotto di buoni giocatori con qualche impennata di talento, ma non sembra rigoglioso come altri del passato, a partire da quello di un anno fa (i primi 15-16 scelti nel 2015 si sono tutti ritagliati un buono spazio nelle rispettive squadre). Partiamo dalle certezze: Philadelphia con la n°1 chiamerà Ben Simmons, mentre i Los Angeles Lakers con la n°2 pescheranno Brandon Ingram. Il primo è il miglior prospetto fisico e di talento potenziale del lotto: un predestinato, di cui Oltreoceano si parla da prima del suo approdo a Louisiana State. Il secondo invece è forse il ragazzo più pronto tra quelli draftabili, e della sua classe ha dato buona mostra quest’anno a Duke. Dalla terza in poi, si addensano le nubi: ogni pronostico può essere ribaltato. I Boston Celtics sono sempre dell’idea di scambiare la scelta: al momento sul piatto c’è solo l’offerta dei Sixers, che mettono sul piatto Jahlil Okafor (scelto 12 mesi fo proprio alla tre). Coach Stevens a Boston però non è pienamente convinto del lungo ora a Phila.

Altri rumors in zona Cesarini: sembrano in netto calo le quotazioni del croato Dragan Bender, dato per certo nelle prime 5 solo dieci giorni fa. Asai Ujiri, GM di Toronto che chiamerà per nona, si è detto speranzoso di vederlo scivolare fino a loro. Boston, se non cederà la sua pick, si butterà comunque su un esterno tra Murray, Dunn e Brown (impennata dell’ultima ora per il gradimento di quest’ultimo). Phoenix sta provando a sbolognare Bledsoe a mezza Nba, indizio che fa pensare che pure in Arizona ci si voglia buttare su un esterno. Un cambio di rotta: solo due giorni fa il ballottaggio era tra Chriss e Bender, che però restano in auge per i Suns (specie il primo). Più indietro, crescono le speranze di top ten di Skal Labissiere da Kentucky, e quelle di top 15 di Denzel Valentine (nonostante i dubbi per i guai fisici). Fuori dal primo giro ad ora l’oggetto misterioso Thon Maker, australiano di 220 cm sul quale molti GM nutrono dubbi sulla reale età: finirà al 2° giro probabilmente.

Facendo una crasi tra i vari “Mock Drat” dei più autorevoli siti di Nba americani, ecco un probabile ordine di scelta. Ricordiamo che la cerimonia sarà trasmessa in lingua originale da Sky Sport a partire dalle ore 1.00.

1.Philadelphia 76ers: BEN SIMMONS (ala piccola, LSU)

2.Los Angeles Lakers: BRANDON INGRAM (ala piccola, Duke)

3.Boston Celtics: JAMAL MURRAY (play-guardia, Kentucky)

4.Phoenix Suns: MARQUEESE CHRISS (ala grande, Washington)

5.Minnesota Timberwolves: KRIS DUNN (play, Providence)

6.New Orleans Pelicans: JAYLEN BROWN (ala piccola, California)

7.Denver Nuggets: DRAGAN BENDER (ala grande, Maccabi Tel Aviv)

8.Sacramento Kings: BUDDY HIELD (guardia, Oklahoma)

9.Toronto Raptors: DOMANTAS SABONIS (ala grande, Gonzaga)

10.Milwaukee Bucks: JAKOB POELTL (centro, Utah)

11.Orlando Magic: SKAL LABISSIERE (ala grande, Kentucky)

12.Atlanta Hawks: DEYONTA DAVIS (ala grande, Michigan State)

13.Phoenix Suns: HENRY ELLENSON (ala grande/centro, Marquette)

14.Chicago Bulls: DEJOUNTE MURRAY (play, Washington)

15.Denver Nuggets: WADE BALDWIN IV (guardia, Vanderbilt)

16.Boston Celtics: DENZEL VALENTINE (ala piccola, Michigan State)

17.Memphis Grizzlies: THIMOTHE LUWAWU (guardia, Francia)

18.Detroit Pistons: FURKAN KORKMAZ (guardia, Turchia)

19.Denver Nuggets: MALACHI RICHARDSON (guardia, Syracuse)

20.Indiana Pacers: IVICA ZUBAC (centro, Croazia)

21.Atlanta Hawks: MALIK BEASLEY (guardia, Florida State)

22.Charlotte Hornets: DEANDRE BEMBRY (ala piccola, St. Joseph)

23.Boston Celtics: JUAN HERNANGOMEZ (ala grande, Spagna)

24.Philadelphia 76ers: BRICE JOHNSON (playmaker, North Carolina)

25.Los Angeles Clippers: TYLER ULIS (playmaker, Kentucky)

26.Philadelphia 76ers: PATRICK MCCAW (guardia, UNLV)

27.Toronto Raptors: CHEICK DIALLO (centro, Kansas)

28.Phoenix Suns: TAUREAN PRINCE (ala piccola, Baylor)

29.San Antonio Spurs: ANTE ZICIC (centro, Croazia)

30.Golden State Warriors: DAMIEN JONES (centro, Vanderbilt)

  •   
  •  
  •  
  •