L’Umana Reyer si stringe intorno alle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia.

Pubblicato il autore: Benedetto Tessitore Segui

Reyer_lutto

L’Umana Reyer si stringe intorno alle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia.

Per gli Orogranata è stato un duro colpo svegliarsi ed iniziare così il ritiro di precampionato ad Alleghe al campo di Bosco Verde. La mattina è iniziata con un momento di raccolta in onore di tutte le persone scomparse questa notte e con la preghiera di ritrovare quanto prima quelle scomparse.

Il Veneto ha offerto subito il suo aiuto per fronteggiare il forte terremoto nelle Marche. Crolli ad Amatrice, gente sotto le macerie. Le scosse sono state anche avvertite nel Lazio, in Abruzzo, in Umbria oltre che nelle Marche. Una popolazione disagiata da questo terribile evento dove la protezione civile veneta è già lì con due unità cinofile del Soccorso Alpino e pronte ad offrire qualsiasi tipo di aiuto umanitario e non, come tutte le altre regioni italiane, dalla Sicilia alla Lombardia.

L’Umana Reyer è quindi vicina alle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia partecipando così al dolore delle famiglie dove si continuano le ricerche del tragico evento di questa notte. Il violento terremoto ha raggiunto 6.0 di magnitudo il quale ha distrutto intere città tra il Lazio e le Marche. La squadra continuerà ad allenarsi rimanendo sempre informati sull’accaduto.

 di Benedetto Tessitore
  •   
  •  
  •  
  •