Stipcevic, la tripla che incanta e trascina la Dinamo Sassari in finale di Coppa Italia

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Stipcevic
Stipcevic, è ancora lui e sempre lui, da vero guerriero a mettere la tripla che travolge, sconvolge e trascina la Dinamo Sassari in finale contro l’Olimpia Milano. Il playmaker croato a poco più di 7 secondi dalla fine riceve il passaggio da Lacey e realizza una tripla che segna definitivamente il tracollo della Leonessa Brescia e la vittoria della Dinamo Sassari per 77-70. Lacey e Stipcevic sono stati i migliori realizzatori della Dinamo Sassari. Lacey ha realizzato 15 punti, mentre Stipcevic 13.
La finale si giocherà oggi, domenica 19 febbraio alle ore 18 contro l’Olimpia Milano e Rok ha voluto lanciare un messaggio ai propri tifosi affinchè presiedano alla Fiera di Rimini per sostenere la Dinamo Sassari e portarla al trionfo.

Stipcevic incanta, ma Pasquini ha fatto la squadra.

Se il roster della Dinamo ormai gira a meraviglia è anche opera del coach Federico Pasquini. Dopo un inizio di stagione decisamente negativo e il rischio esonero, Pasquini è stato capace di risollevare le sue sorti e quelle della Dinamo creando un roster “delle meraviglie”. Dopo la vittoria contro la Leonessa Brescia, Pasquini si è lasciato andare all’emozione e ha così coccolato i suoi campioni: “Savanovic e Stipcevic sono due giocatori importanti, che hanno nel DNA la competitività e ci tengono tantissimo alla vittoria: soffrono tanto quando si perde e ora sono più contenti per il periodo della squadra”.

Pasquini è riuscito a ridare carica ai suoi uomini durante l’intervallo lungo, quando al secondo quarto sono andati sottotono: “All’intervallo abbiamo analizzato la situazione e abbiamo capito che avevamo problemi di ritmo, fisicità e continuità. Siamo stati bravi a fare una grande difesa e poi chiudere il match con le triple di Stipcevic”.

  •   
  •  
  •  
  •